Reti e FrequenzeTLC nel Mondo

Switch off 2G: in Svizzera Swisscom spegne la rete di seconda generazione

Swisscom ha annunciato di aver ultimato lo switch-off della sua rete 2G in Svizzera, dopo quasi 30 anni di utilizzo, con la disattivazione degli ultimi sistemi GSM e il trasferimento delle risorse verso altre tecnologie .

Il 2G di Swisscom era stato introdotto nel 1993 per telefonate e SMS, ma con il passare del tempo, come naturale, la quota di traffico in tecnologia 2G ha continuato a ridursi progressivamente per raggiungere la percentuale residuale del 0,03% del traffico complessivo nella fine dell’anno scorso.

Per questa ragione, Swisscom ha iniziato a ritirare gli ultimi apparecchi 2G ancora presenti, terminando adesso la disattivazione degli ultimi sistemi GSM; il processo era stato comunque comunicato ai clienti già diversi anni fa, nel 2015, con l’invito a passare ad apparecchi compatibili con lo standard 4G.

Con il liberamento della capacità impiegata nel 2G oramai obsoleto in Svizzera, l’operatore Swisscom ha già reso noto che lo spazio disponibile sarà impiegato per nuove tecnologie, partendo proprio dal 4G e dal 5G, che permettono telefonate di migliore qualità e traffico dati più efficiente. A tal proposito, l’operatore ha evidenziato lo stretto legame tra il 5G e l’Internet of Things per l’interconnessione di apparecchi e macchine.

Una mappa con i vari step compiuti da Swisscom, dall’introduzione del 2G nel 1993 fino ad oggi.

Nella sezione FAQ dedicata ai suoi clienti, Swisscom ha consigliato di passare a un dispositivo aggiornato, abilitato almeno al 4G, se nelle funzioni di base come telefonia, trasmissione dati o SMS il cliente dovesse constatare cali nelle prestazioni. Anche i dispositivi 3G che utilizzavano esclusivamente la rete 2G (perché non supportavano la frequenza 3G 900MHz) potrebbero dover essere sostituiti dopo la disattivazione della rete di seconda generazione.

Per lo smaltimento dei device meno recenti, l’operatore promuove diversi progetti di sostenibilità, come il Mobile Aid per la donazione di telefoni non più utilizzati ai più bisognosi, presso gli Swisscom Shop.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button