Telefonia FissaReti e Frequenze

Bonus 500 euro PC e internet: estesa la misura in tutte le Regioni senza limiti territoriali

Il Piano voucher Fase I per l’erogazione del bonus 500 euro per internet, tablet o PC è stato esteso dalle regioni Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Liguria a tutti i comuni, senza limiti territoriali. Anche la Regione Lazio estenderà il piano dopo la delibera della Giunta.

Il bonus 500 euro, secondo l’ultimo aggiornamento fornito l’8 Marzo 2021 da parte di Infratel Italia, presenta ancora 138,5 milioni di risorse sui 200 milioni stanziati, con 42,129 milioni di risorse attivate e 19,346 prenotate.

In questa prima fase, il bonus 500 euro è dedicato ai nuclei familiari con ISEE inferiore ai 20.000 euro e connessione inferiore ai 30 Mbps, che potranno utilizzare il voucher per l’acquisto di una connessione di rete fissa con velocità superiore ai 30 Mbps e per l’acquisto di un tablet o PC tra quelli forniti dagli operatori.

Il bonus non può essere sfruttato in maniera disgiunta, nel senso che il beneficiario non può decidere di utilizzare il bonus 500 euro solo per l’acquisto di una connessione o di un terminale offerto.

Inoltre, la somma totale di 500 euro è suddivisa tra contributo per la connessione e quota per l’acquisto di un tablet o PC secondo alcuni parametri. Nello specifico, la quota massima che ogni operatore può dedicare allo sconto sulla connettività non può essere inferiore a 200 euro e superiore a 400 euro, mentre per l’acquisto del tablet o PC il contributo può variare tra i 100 e i 300 euro, per un totale sempre di 500 euro massimo.

Inizialmente, le regioni Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria e Toscana avevano richiesto in sede di Comitato Banda Ultralarga di limitare la misura del bonus 500 euro ai soli cittadini residenti in determinati territori.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Giga

Le Regioni estendono la misura bonus 500 euro a tutti i comuni

Dopo la Regione Toscana, che ha deliberato l’estensione della misura per tutti i comuni il mese scorso, adesso anche le Regioni Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Liguria hanno deliberato l’estensione del bonus 500 euro senza limitazioni territoriali.

La comunicazione ufficiale è giunta da Infratel Italia, che ha dunque annunciato l’accesso al voucher per tutte le famiglie residenti nelle tre regioni, in qualsiasi area delle stesse.

Le risorse disponibili secondo l’ultimo aggiornamento ammontano ancora a 4,162 milioni di euro per l’Emilia-Romagna, 1,493 milioni per il Friuli-Venezia Giulia e 1,981 milioni per la Liguria.

Inoltre, sebbene non sia ancora presente alcuna indicazione sul sito ufficiale di Infratel, anche l’ultima delle Regioni che avevano limitato la misura, vale a dire il Lazio, ha deciso per l’estensione.

Il 19 Marzo 2021, infatti, la prima delibera di Giunta Assessorato Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale ha previsto di aprire la disponibilità del voucher banda ultralarga a tutti i comuni del territorio regionale.

Anche la regione Lazio, dunque, estenderà l’impiego del bonus 500 euro per tutti i suoi cittadini, dopo aver modificato la precedente delibera che limitava l’applicazione solo a determinate aree montane.

L’Assessora alla Transizione Ecologica e alla Trasformazione Digitale, Roberta Lombardi, ha ringraziato gli uffici regionali per la collaborazione, evidenziando come l’estensione del bonus 500 euro rappresenti un provvedimento per attuare una misura di equità sociale e fornire a tutti i cittadini uguali strumenti per l’accesso indiscriminato a internet a banda larga.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button