FiberCopTim Fisso

TIM annuncia la copertura con FiberCop in fibra FTTH a Cuneo, Tivoli, Como e altre città

Dopo la comunicazione relativa alla città di Novara, TIM ha annunciato l’avvio di un piano di cablaggio per portare la fibra ottica FTTH in altre città italiane, sempre in sinergia con l’Amministrazione comunale, per rendere disponibili collegamenti ultraveloci fino a 1 Gigabit per secondo.

In alcuni casi, i lavori per la realizzazione della rete sono già partiti e hanno iniziato a interessare alcuni quartieri delle città, mentre in altri casi è stata comunicata da TIM l’imminenza dell’avvio dei lavori.

Oltre a Novara, gli altri Comuni e città di cui è stato annunciato l’arrivo della fibra sono Cuneo, Tivoli, San Donà di Piave, Peschiera Borromeo, Como, Nola, Chioggia e Legnago.

Il piano di copertura di TIM è stato annunciato in fibra FTTH in alcune città, mentre in un’altra località l’operatore ha recentemente potenziato i servizi a banda ultralarga fino a 200 Mbps.

TIM annuncia la copertura in tecnologia FTTH con FiberCop in alcune città

La copertura in tecnologia FTTH è stata annunciata innanzitutto a Cuneo il 9 Marzo 2021, con un investimento stimato di circa 7 milioni di euro per coprire circa 20.000 unità immobiliari tramite FiberCop.

L’11 Marzo 2021 è stato invece annunciato ufficialmente l’ingresso di Tivoli nel piano di copertura nazionale di Fibercop, anche in questo caso con un investimento di circa 7 milioni di euro per la copertura di 16.500 unità immobiliari. I lavori sono già iniziati in diverse zone della città.

Alla stessa data risale anche l’annuncio della copertura in fibra ottica fino a 1 Gbps per la città di San Donà di Piave, in questo caso con una copertura di circa 13.200 unità immobiliari a fronte di un investimento stimato di circa 4,7 milioni di euro.

Il 12 Marzo 2021, invece, è stata aggiunta anche la città lombarda di Peschiera Borromeo, in questo caso con un investimento di 2 milioni di euro per lavori che interesseranno circa 7000 unità immobiliari. Anche in questo caso, i lavori per la realizzazione della nuova rete sono stati già avviati.

Al 16 Marzo 2021 risalgono invece gli annunci della copertura di Como in fibra FTTH con FiberCop, tramite un investimento di circa 10 milioni di euro che interesserà 29.000 unità immobiliari, e di Nola con un investimento di 3,2 milioni di euro per coprire circa 10.000 unità immobiliari.

I lavori sono iniziati in molte zone delle due città e come sempre TIM ha reso noto che la posa della fibra ottica impiegherà dove possibile infrastrutture già esistenti per limitare i disagi ai cittadini.

Infine, alla giornata di oggi, 17 Marzo 2021, risalgono gli annunci che coinvolgono Chioggia e Legnago.

Nel dettaglio, a Chioggia la fibra ottica a 1 Gigabit al secondo sarà disponibile dopo i lavori già iniziati in un totale di circa 15.500 unità immobiliari, a fronte di un investimento stimato di TIM di circa 5,5 milioni di euro.

A Legnago, invece, la fibra FTTH giungerà in oltre 9300 unità immobiliari con investimento stimato di 3 milioni di euro.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

FiberCop

Potenziamento della connettività fino a 200 Mbps a Civitella in Val di Chiana

Dopo l’annuncio relativo a Mortegliano, in Friuli-Venezia Giulia, TIM ha recentemente annunciato di aver completato la sua copertura in banda ultralarga nel comune di Civitella in Val di Chiana, in provincia di Arezzo, tramite il collegamento in fibra di alcuni armadi stradali.

Nello specifico, complessivamente nel territorio comunale sono stati collegati 12 armadi stradali, di cui 9 già attivi e 3 che saranno accessi entro aprile, coprendo un totale di circa 2000 unità immobiliari.

Ginetta Menchetti, sindaco di Civitella in Val di Chiana e Andrea Tavernesi, Assessore all’Innovazione, hanno evidenziato i vantaggi della connessione veloce per i cittadini e le attività turistiche del territorio.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button