Open Fiber

Open Fiber: stanziamento da 4 milioni di euro per portare la fibra ottica nel comune di Follonica

Open Fiber ha stipulato una convenzione con l’amministrazione comunale di Follonica, in provincia di Grosseto, tramite la quale intende avviare i lavori per portare la fibra ottica in oltre 14 mila unità immobiliari presenti nel comune toscano.

L’opera che verrà realizzata dall’operatore wholesale only (attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso) darà la possibilità ai cittadini di Follonica di usufruire di servizi che vanno dal telelavoro alla videosorveglianza, dallo streaming online alla domotica, fino a quelli relativi alla Pubblica Amministrazione digitale.

Queste le parole del sindaco di Follonica, Andrea Benini:

La sfida del digitale è la sfida dell’immediato presente, ma anche quella del futuro. Durante questi mesi di pandemia hanno capito quanto un’infrastruttura veloce e affidabile possa fare la differenza in termini di servizi offerti e di competitività delle aziende.

Un investimento importante come quello che Open Fiber realizzerà sulla nostra città ci permetterà di migliorare la qualità dei servizi che la Pubblica Amministrazione e le scuole di Follonica garantiscono e di fornire alle aziende del territorio un importante strumento di competitività.

Per Marco Gasparini, Regional Manager di Open Fiber in Toscana, i benefici che la fibra porterà al comune in provincia di Grosseto sono molteplici, soprattutto in un periodo come quello attuale, in cui avere una connettività dalle prestazioni elevate può influire notevolmente sulla vita delle persone.

Follonica

Per quanto riguarda i lavori relativi alla realizzazione della nuova infrastruttura in fibra ottica, che dovrebbero concludersi entro giugno 2022, Open Fiber ha deciso di stanziare 4 milioni di euro. Inoltre, per evitare disagi ai cittadini, secondo gli accordi stipulati con l’amministrazione comunale di Follonica, per circa il 40% della rete non sarà necessario effettuare nuovi scavi, poiché verranno riutilizzate infrastrutture già esistenti.

Con l’intento, invece, di potenziare le relazioni tra amministrazione comunale e cittadini ed aumentare la produttività e la competitività delle imprese presenti sul territorio, nel progetto è previsto anche il cablaggio a titolo gratuito di alcuni siti di particolare interesse per la cittadinanza.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button