Open Fiber

Open Fiber a Latina: in crescita del 50% le richieste di servizi in Fibra FTTH

Open FIber ha reso noto di aver ricevuto un picco di domande di attivazione dei servizi in fibra FTTH (Fiber To The Home) fino a 1 Gigabit al secondo nella città di Latina, dove è stata costruita la rete dell’operatore tramite un investimento privato.

Secondo quanto riportato dall’operatore guidato dall’AD Elisabetta Ripa, sono incrementate del 50% circa le richieste di attivazione di servizi in fibra ottica FTTH nel giro di un anno, a testimoniare l’interesse dei cittadini per i servizi di connettività a banda ultralarga.

Chiaramente, Open Fiber ha solamente il ruolo di operatore wholesale only, che realizza dunque l’infrastruttura di rete in fibra ottica da mettere a disposizione di tutti gli operatori nazionali interessati, senza però vendere al dettaglio tali servizi.

I cittadini che vivono nelle aree coperte dalla fibra di Open Fiber e che volessero attivare un’offerta possono comunque recarsi sul sito ufficiale di Open Fiber per verificare la copertura esatta del proprio numero civico e visionare così la lista degli operatori partner presenti sull’infrastruttura in fibra ottica.

Elisabetta Ripa Open Fiber
Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber

Open Fiber ha lavorato sulla copertura della città di Latina in fibra FTTH negli scorsi mesi per mezzo di un investimento privato di 11 milioni di euro.

L’infrastruttura, lunga 143 chilometri, ha necessitato di oltre 800 chilometri di cavi in fibra che hanno permesso di collegare, in totale, circa 36.000 unità immobiliari tra case e uffici.

Inoltre, Open Fiber ha ricordato di essersi offerta di cablare, su indicazione del Comune, alcuni siti di interesse pubblico come il Museo Civico Duilio Cambellotti e la stazione della Polizia Locale.

Adesso, secondo quanto reso noto dall’azienda, nel corso del 2021 saranno collegate anche altre 4.000 unità immobiliari nelle aree più periferiche del Comune, che rientrano in questo caso nell’ambito del Piano BUL, secondo quanto previsto dal bando di Infratel Italia, la società in-house del Ministero dello Sviluppo Economico.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button