App e Prog

PayPal Carica: dal 1° Aprile 2021 chiuderà l’app per le ricariche telefoniche. Cosa cambia

Chi ha un account PayPal da alcuni anni ha a disposizione un’app dedicata alle ricariche telefoniche dei principali operatori di telefonia mobile italiani, ossia PayPal Carica. La piattaforma di pagamenti digitali ha però comunicato che l’applicazione da Aprile 2021 chiuderà, lasciando però la possibilità di continuare a ricaricare tramite PayPal.

Questa applicazione era stata lanciata nel 2017 da PayPal per consentire ai propri utenti di poter effettuare ricariche per i propri numeri telefonici o quelli di amici e familiari, ma anche di richiederle ad altri utenti.

Per utilizzare l’applicazione Carica, disponibile per dispositivi Android e iOS, è infatti richiesto l’accesso tramite il proprio account PayPal, e una volta dentro è possibile ricaricare senza costi aggiuntivi il proprio numero di telefono, effettuare o richiedere una ricarica ai propri contatti con alcuni dei principali operatori di telefonia mobile in Italia.

Attualmente, sono supportate le ricariche telefoniche, in diversi tagli, per le SIM degli operatori TIM, Vodafone, WINDTRE, Kena Mobile, CoopVoce, Digi Mobil e Lycamobile.

Nella giornata di ieri, 29 Gennaio 2021, i possessori di un conto PayPal hanno ricevuto una comunicazione tramite l’indirizzo email con cui si è registrati, avente ad oggetto delle “modifiche importanti relative all’Applicazione PayPal Carica”. Di seguito il testo dell’avviso:

[…] ti informiamo che stiamo apportando delle modifiche importanti relative alla nostra app PayPal Carica. A far data dal 1 Aprile 2021 l’app mobile PayPal Carica verrà disabilitata e non sarà più disponibile. Potrai effettuare le tue ricariche telefoniche utilizzando PayPal come metodo di pagamento direttamente nella nostra app PayPal. Potrai continuare ad effettuare le tue ricariche telefoniche tramite l’app PayPal Carica fino al 31 marzo 2021 incluso, mentre, a partire dal 1 aprile 2021 la funzionalità di ricarica telefonica sarà disponibile esclusivamente nell’app PayPal. Qualora tu avessi già scaricato l’app PayPal potrai trovare la funzionalità di ricarica telefonica nella sezione “Altro” dell’app. […]

Dunque, secondo quanto viene comunicato, a partire dall’1 Aprile 2021 l’applicazione dedicata alle ricariche telefoniche con alcuni operatori di rete mobile sarà dismessa e non sarà più disponibile.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

PayPal Carica ricariche

Coloro che utilizzano ancora adesso l’app Carica potranno effettuare delle ricariche telefoniche tramite l’applicazione dedicata fino al 31 Marzo 2021.

Invece, a partire dal 1° Aprile 2021 le funzionalità di ricarica tramite account PayPal rimarranno disponibili, ma saranno utilizzabili soltanto tramite l’app principale di PayPal, cioè quella che permette di gestire il proprio account ed effettuare o ricevere pagamenti.

La funzionalità delle ricariche telefoniche per le SIM di alcuni dei principali operatori di rete mobile italiani sarà infatti disponibile nella sezione “Altro” dell’app principale.

Si ricorda comunque che i principali operatori di telefonia mobile in Italia consentono di utilizzare la nota piattaforma per le transazioni digitali come metodo di pagamento delle proprie ricariche direttamente dalle relative app o dai siti ufficiali.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

MondoMobile.News

Back to top button