Reti 5G

Ericsson annuncia il lancio commerciale della sua soluzione di 5G RAN Slicing

Ericsson ha lanciato la sua soluzione di network slicing 5G per le reti di accesso RAN, che permetterà agli operatori di realizzare nuovi casi d’uso 5G per aziende e privati.

La soluzione di network slicing 5G di Ericsson per la rete di accesso (RAN) è adesso disponibile in commercio e supporta la gestione avanzata della differenziazione del servizio tra le diverse slice di rete, permettendo una gestione dinamica delle risorse per garantire “la corretta qualità del servizio in base ai diversi casi d’uso”.

Oltre alla rete di accesso RAN, attualmente l’azienda svedese sta lavorando anche sull’implementazione del network slicing per la rete di trasporto, la core network e l’orchestrazione, con diversi use-cases legati, ad esempio, all’Industria 4.0, alle smart cities, al cloud gaming e allo streaming di contenuti video.

5G

Di seguito il commento di Per Narvinger, Head of Product Area Networks di Ericsson:

Il 5G RAN slicing di Ericsson permette di realizzare uno slicing di rete molto più efficiente ottimizzando in modo dinamico l’utilizzo delle risorse frequenziali. L’elemento differenziante della nostra soluzione è il miglioramento della gestione end-to-end e il supporto all’orchestrazione per una fornitura di servizi rapida ed efficiente. In questo modo, gli operatori possono differenziarsi e avere la certezza di poter offrire le performance necessarie a monetizzare gli investimenti 5G nei diversi casi d’uso. Con il 5G come piattaforma di innovazione, continuiamo a generare valore per i nostri clienti.

Mark Düsener, Head of Mobile and Mass Market Communication di Swisscom, ha invece ricordato che Ericsson si sta adesso preparando per la fase successiva del 5G, in cui si prevede l’implementazione del network slicing end-to-end con la condivisione delle risorse di rete tra le diverse slice.

Secondo Ericsson, inoltre, proprio lo slicing end-to-end rappresenta la chiave per monetizzare gli investimenti 5G e offrire la qualità e la latenza richieste dei clienti.

Sempre secondo le stime fornite, tratte dall’ultimo report di GSMA in materia, solo per il network slicing è previsto un mercato, nel segmento aziendale, da 300 miliardi di dollari entro il 2025.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button