Timvision

Olivetti: su Timvision due docufilm che raccontano la storia e l’evoluzione dell’azienda di Ivrea

Da oggi, 19 gennaio 2021, sono disponibili su Timvision, la piattaforma streaming video di Tim, due nuovi docufilm, che raccontano la storia e l’evoluzione digitale dell’azienda Olivetti.

Le due opere, realizzate dal regista Davide Maffei, in collaborazione con l’Associazione Archivio Storico Olivetti (AASO), e prodotti da Serena Mignani per Air Pixel, sono intitolate, rispettivamente “Paradigma Olivetti” e “Prospettiva Olivetti“. Entrambi i docufilm, inoltre, sono stati presentati in anteprima al Milano Design Film Festival 2020.

Olivetti

Paradigma Olivetti” ripercorre il periodo che va dagli Anni ‘60 agli Anni ‘90. Il punto di partenza è l’arrivo di Ettore Sottsass, seguito dalle forme dei calcolatori portatili di Mario Bellini, dal meta progetto di corporate identity di Clino Trini Castelli per arrivare alla grafica di Perry King e Santiago Miranda.

Prospettiva Olivetti“, invece, disponibile sempre su Timvision, parte da Ivrea per raccontare la presenza della Olivetti, attraverso i suoi stabilimenti industriali e i suoi negozi dall’architettura d’avanguardia, divenuti un riconoscimento identitario per quanti vi lavoravano.

Olivetti

Queste le parole di Roberto Tundo, Amministratore Delegato di Olivetti:

Adriano Olivetti ha saputo coniugare visione e capacità di rendere concreto ed accessibile quanto era chiaramente delineato nella sua mente. Due, in particolare, sono stati gli elementi centrali di tale percorso: la capacità di dominare la tecnologia mettendola al servizio dell’esigenze delle persone e una costante applicazione del senso del ‘bello’ coniugato a quello di “utile”. Valori questi ben raccontato nei due docu-film e ancora attuali e centrali negli obiettivi strategici dell’Azienda. Un percorso che ha visto Olivetti passare da Fabbrica a Digital Farm del Gruppo TIM, con una lunga storia di innovazione che conferma l’importanza del marchio di Ivrea.

Gaetano di Tondo, Presidente Associazione Archivio Storico Olivetti ritiene che le due opere siano coerenti con la mission dell’Archivio, ovvero condividere con il mondo le storia olivettiana e i suoi valori, guardando al futuro con una visione globale, in equilibrio tra fisico e digitale.

La narrazione dei due docufilm, infatti, è ricca di documenti di archivi, biblioteche, istituti culturali e di interviste ai personaggi dell’epoca. Inoltre, attraverso le riprese presso gli ex stabilimenti in Italia e all’estero, le opere ricostruiscono l’approccio della Olivetti nel campo dell’architettura, del design industriale e della comunicazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button