Offerte Last MinuteTim

TIM Natale 2020: promo 100 Giga al mese con Tim Ricarica Automatica

TIM ha deciso di riproporre fino al 27 dicembre 2020 la promozione che regala 100 Giga al mese per 3 mesi a chi attiva il servizio di Tim Ricarica Automatica, in qualsiasi canale di vendita, dunque non solo tramite App e dal sito ufficiale, ma anche presso i negozi Tim.

TIM offre nuovamente ai clienti che attivano la Ricarica Automatica la “Promo 100Giga”, la quale consente di ottenere gratuitamente 100 Giga di traffico dati aggiuntivo ogni mese per 3 mesi dall’attivazione.

Il bonus di 100 Giga lo si potrà ottenere con le attivazione del servizio TIM Ricarica Automatica effettuate fino alle 23:59 del 27 dicembre 2020, salvo eventuali cambiamenti.

Il bonus sarà erogato in automatico (entro 48 ore) ai clienti che attivano il servizio durante il periodo promozionale, in questo caso fino al 27 dicembre 2020, e che dispongono di un’offerta attiva con traffico dati a pagamento.

La promozione 100 Giga non è cumulabile con ulteriori vantaggi già riconosciuti in caso di attivazione della domiciliazione (ad esempio: TIM Advance, TIM Young, TIM 100% 15GB).

I Giga aggiuntivi che si otterranno grazie alla promo “Promo 100Giga” disponibile in questi giorni, potranno essere utilizzati solo una volta ricevuto l’SMS di avvenuta attivazione dell’offerta.

In ogni caso, disattivando TIM Ricarica Automatica o le offerte dati a pagamento attive, il cliente perderà anche il diritto al bonus di 100 Giga.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Tim Natale Dicembre

MondoMobileWeb ricorda che attivando il servizio TIM Ricarica Automatica è prevista l’erogazione di una ricarica di importo pari al costo dell’offerta attiva su credito residuo, entro le 24 ore precedenti al rinnovo.

Il servizio può essere attivato gratuitamente e si applica soltanto alle offerte con costo di rinnovo superiore a 2 euro, permettendo di ricaricare in automatico il credito residuo con un addebito su carta di credito, conto corrente o conto carte prepagate.

Oltre che per le offerte con costo di rinnovo inferiore a 2 euro al mese, il servizio non può essere applicato alle offerte con domiciliazione direttamente su carta di credito, conto corrente o bolletta TIM.

Nel dettaglio, al raggiungimento della soglia di 3 euro verrà erogata una ricarica di 5 euro e fino a un massimo di 15 euro al mese, fascia personalizzabile dal cliente in qualsiasi momento direttamente da MyTIM oppure contattando il servizio clienti al numero 119.

Il servizio prevede un limite massimo di ricarica mensile di 15 euro, oltre al costo delle offerte. La ricarica massima di 15 euro al mese viene erogata solo se il cliente scende sotto la soglia minima prevista dalle condizioni di TIM Ricarica Automatica. Qualora nello stesso giorno si rinnovi più di un’offerta, Ricarica Automatica erogherà un importo pari alla somma dei canoni.

Per ogni ricarica verrà inviato anche un SMS con l’importo accreditato. Lo storico sarà disponibile sull’app MyTIM. Qualora il cliente dovesse modificare la carta di credito o le coordinate del conto corrente durante il periodo di validità del servizio, il cliente potrà rivolgersi a un negozio TIM o al servizio clienti.

Inoltre, i servizi a pagamento VAS attivati da terzi vengono immediatamente bloccati e il cliente che volesse invece usufruirne potrà rimuovere il blocco automatico (o successivamente ripristinarlo) contattando gratuitamente il Servizio Clienti 119.

A tal proposito, si segnala che dal 25 Novembre 2020 TIM attiva anche sulle nuove SIM, con qualsiasi offerta, il barring automatico di default dei servizi a sovrapprezzo (VAS).

Il servizio di TIM Ricarica Automatica può essere disattivato infatti in qualsiasi momento tramite MyTIM oppure contattando il servizio clienti dell’operatore.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button