Economia e FinanzaWorldiliad

Iliad Group è azionista di maggioranza di Play in Polonia: l’OPA raggiunge il 96,7% delle azioni

Iliad ha ufficializzato la conclusione dell’Offerta Pubblica di Acquisto sull’operatore polacco Play, che ha raccolto il 96,7% delle azioni con diritto di voto.

Il gruppo Iliad ha annunciato oggi 20 Novembre 2020 la conclusione dell’OPA sull’operatore polacco, che l’ha portato a ottenere 246.131.028 azioni di Play per il controllo dell’azienda e a nominare sei amministratori nel board, costituito anche da tre indipendenti.

Thomas Reynaud, CEO di Iliad, ha così commentato la conclusione dell’OPA:

“Siamo lieti che la nostra OPA sia stata accettata dal 96,7% degli azionisti di Play. Iliad desidera supportare l’operatore per espandere il suo footprint nel mercato mobile polacco e facilitarne l’ingresso nel fisso a beneficio dei mercati retail e business in Polonia. Questa acquisizione rappresenta un passo importante per Iliad, che adesso dispone di 42 milioni di clienti tra Francia, Italia e adesso Polonia.”

Anche Jean-Marc Harion, Presidente di Play, si è detto felice del successo, che apre a un nuovo capitolo per la storia dell’operatore polacco che dispone di 15 milioni di clienti e 2800 dipendenti nel suo mercato domestico.

Il termine effettivo dell’operazione resta comunque fissato per il 25 Novembre 2020.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Iliad Play
A sinistra Xavier Niel, a destra Thomas Reynaud.
Fonte: la-croix.com

Terminata l’OPA e dopo il via libera dell’Antitrust UE, Iliad è adesso definitivamente entrata nel suo terzo mercato europeo, diventando il sesto operatore europeo per numero di clienti, grazie all’acquisizione della customer base di Play.

Oltre a gestire l’attività dell’operatore polacco nel fisso e nel mobile, Iliad si è già impegnata con la spagnola Cellnex per costruire circa 5000 siti di comunicazione che possano accelerare il deployment delle reti di quinta generazione in Polonia.

Anche in Polonia è stato infatti esteso l’accordo già in vigore in Francia e Italia, per mezzo del quale Iliad ha venduto il 60% dell’azienda che gestirà l’infrastruttura passiva di Play, ottenendo circa 800 milioni di euro al cambio attuale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button