Open Fiber

Nokia e Open Fiber: nuovo contratto con soluzioni WaveFabric per l’infrastruttura FTTH

Nokia e Open Fiber hanno sottoscritto un nuovo accordo per consolidare la loro partnership tramite le soluzioni Nokia 1830 Optical Network Extender e Network Functions Manager-Transport per il livello di aggregazione della rete di accesso di Open Fiber.

Nokia ha annunciato di aver costituito un consorzio con SIAE Microelettronica proprio per fornire tali soluzioni e servizi accessori come l’installazione e la messa in opera della rete.

Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber ha ricordato l’importanza della rete in fibra FTTH per garantire nuove opportunità per l’economia digitale italiana, affermando che le soluzioni di Nokia accelereranno il piano infrastrutturale dell’operatore wholesale:

“L’infrastruttura ultrabroadband FTTH si è dimostrata un fattore chiave per accelerare la trasformazione digitale del nostro Paese sbloccando nuove opportunità per l’economia digitale italiana, stimolando la produzione e promuovendo la competitività. Crediamo che anche la scelta dei prodotti e delle soluzioni di rete ottica di Nokia accelererà ulteriormente il nostro piano infrastrutturale FTTH portando affidabilità, apertura e innovazione sul mercato.”

Anche Giuseppina Di Foggia, AD di Nokia Italia, ha commentato l’accordo, evidenziandone l’importanza per Nokia Italia e per il centro di ricerca e sviluppo ottico sito a Vimercate.

Elisabetta Ripa Open Fiber
Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber

Entrando nel dettaglio, la nuova soluzione oggetto del contratto stipulato tra le due aziende appartiene alla famiglia di soluzioni ottiche Nokia WaveFabric ed è progettata per un ingombro ridotto, come evidenzia il produttore.

Il 1830 ONE presenta inoltre “la modularità e la densità per consentire un maggior numero di connessioni e capacità ed è ideale per la realizzazioni di reti di accesso nella maggior parte delle situazioni geografiche”.

Si ricorda che Nokia fornisce già a Open Fiber terminali in linea ottica OLT e ONT anche nelle zone rurali del Paese.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button