TelecomunicazioniTelefonia FissaOpen Fiberiliad
Trending

iliad ufficializza con Open Fiber: sbarca nel mercato della telefonia fissa e ultra banda larga

Open Fiber e Iliad hanno ufficialmente annunciato la partnership per il lancio dei servizi nel mercato fisso in fibra FTTH.

Dopo le numerose voci e indiscrezioni delle ultime settimane, oggi 7 Luglio 2020 è stato confermato lo sbarco di Iliad nel mercato di rete fissa, tanto richiesto dai clienti dell’operatore sin dai primi mesi dopo il lancio.

Iliad utilizzerà la rete in fibra FTTH di Open Fiber fino a 1 Gbps, così da raggiungere gli obiettivi del suo piano Odissea 2024 che prevedono per l’Italia la convergenza fisso-mobile.

Benedetto Levi, l’AD di Iliad Italia, ha così commentato l’annuncio della partnership:

“Iliad ha portato trasparenza, semplicità e chiarezza nel mondo della telefonia costruendo un rapporto solido e di fiducia con i propri utenti. Sono valori che i nostri utenti ci chiedono di portare anche nel segmento della rete fissa. La domanda crescente di connettività degli ultimi mesi ci ha spinto ad accelerare i tempi per l’ingresso nel segmento del fisso e la partnership con Open Fiber costituisce il primo passo in questa direzione”.

Levi ha dunque confermato, ancora una volta, che i piani di Iliad per l’ingresso nel segmento fisso hanno subito un’accelerazione in seguito alla crescente domanda di connettività degli ultimi mesi.

Benedetto Levi, Amministratore Delegato di Iliad.

Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber, ha aggiunto:

“La collaborazione con Iliad, che ha scelto Open Fiber per il suo ingresso nel mercato fisso, è un’ulteriore conferma della validità del modello neutrale di Open Fiber. In meno di tre anni Open Fiber è diventata leader in Italia ed in Europa nelle reti in fibra di nuova generazione e l’infrastruttura di riferimento per tutti i principali player della digitalizzazione del nostro Paese. La nostra rete interamente in fibra ottica è l’unica in grado di abilitare con la migliore tecnologia disponibile lo sviluppo di servizi che portano benefici a cittadini e imprese, contribuendo a colmare il divario digitale che l’Italia ancora sconta rispetto alla media europea a causa di decenni di mancati investimenti nella rete fissa”.

L’accordo tra Iliad e Open Fiber comprenderà l’intero perimetro del piano che Open Fiber sta realizzando con il suo investimento diretto in 271 città. Come sopra accennato, il focus dell’operatore sarà quello di raggiungere la convergenza fisso-mobile per offrire i suoi servizi anche sul nuovo segmento.

Open Fiber

Già in occasione del Capital Markets Day del 7 Maggio 2019, Benedetto Levi, AD di Iliad Italia, aveva dato la notizia del futuro lancio nel mercato di rete fissa, evidenziando che in Italia era possibile scegliere tra diverse offerte wholesale, come quella di Open Fiber.

Inoltre, l’operatore riteneva di disporre di un ampio margine di manovra per adeguare la sua strategia d’ingresso visti i minori costi iniziali da sostenere.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button