Reti 5G

Ericsson: nuove soluzioni AIR per il 5G nella banda media in collaborazione con Swisscom e Vodafone

Ericsson ha presentato delle nuove soluzioni AIR (antenna radio integrata) per accelerare l’implementazione della tecnologia 5G nella banda media senza occupare ulteriore spazio fisico nei siti esistenti.

Le nuove soluzioni si inseriscono nel portafoglio di prodotti Ericsson Radio System e permetteranno agli operatori partner di implementare più rapidamente il 5G nella banda media.

La sfida di Ericsson, rende noto l’azienda, era quella di superare le restrizioni in termini di spazio fisico disponibile in alcune stazioni radio base. Le nuove soluzioni Hybrid AIR e Interleaved AIR permetteranno di risolvere queste criticità portando anche a una riduzione dei costi di ottimizzazione tramite la tecnologia Massive MIMO.

Grazie alla tecnologia delle antenne di Kathrein Mobile Communication, le due nuove soluzioni AIR possono introdurre il 5G nella banda media combinando le radio integrate nell’antenna e la tecnologia delle antenne passive multibanda.

Secondo quanto riporta il colosso svedese, le due soluzioni con Massive MIMO possono comportare una capacità della banda larga mobile fino a sette volte superiore a quella attualmente disponibile.

Ericsson 5G

Per Narvinger, Head of Product Area Networks di Ericsson, ha così commentato le due aggiunte al portafoglio 5G dell’azienda:

“E’ un problema di spazio. In alcuni siti, la dimensione rappresenta letteralmente tutto. A livello globale, gli operatori spesso hanno possibilità limitate di aumentare lo spazio occupato dalle apparecchiature di rete. Hanno bisogno di soluzioni che si adattino ai siti esistenti e offrano comunque grandi prestazioni. Con le soluzioni Hybrid AIR e Interleaved AIR, possiamo aiutare i nostri clienti a offrire rapidamente i vantaggi del Massive Mimo 5G a più utenti finali. Questo lancio mostra anche l’efficacia dei prodotti Kathrein Mobile Communication, completamente integrati nel nostro Ericsson Radio System.”

Ericsson ha reso noto di aver sviluppato le sue due nuove soluzioni in collaborazione con due partner di lunga data, Vodafone Group e Swisscom.

Daniel Staub, Head of Mobile di Swisscom, ha reso noto che l’azienda ha adottato la soluzione Hybrid AIR per incrementare la copertura in Svizzera.

Francisco Martin, Head of Radio Products di Vodafone Group, ha invece evidenziato il lavoro svolto nella piattaforma Interleaved AIR, che supporta le bande preesistenti oltre alle nuove antenne 5G e permette di semplificare l’infrastruttura necessaria nei siti mobili.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close