TlcEolo

Eolo: ricavi in crescita nel primo trimestre e 470000 linee totali tra privati e business

L’operatore Eolo, attivo nel Fixed Wireless Access ultraboradband per segmenti business e residenziale, ha concluso il primo trimestre del 2020 con ricavi ed EBITDA in crescita.

Eolo ha mostrato infatti ricavi per 157 milioni di euro, in aumento del +24% rispetto all’anno scorso, e un EBITDA di circa 74 milioni di euro, anch’esso in crescita.

Dei ricavi totali, circa 107 milioni sono relativi al mercato consumer, la restante parte al business. Nel complesso, l’operatore dispone attualmente di 470.000 linee in abbonamento tra i due diversi segmenti in cui opera.

Luca Spada

Di seguito il commento dell’Amministratore Delegato Luca Spada:

“I risultati positivi che abbiamo registrato e le necessità legate alla Rete emerse durante la pandemia Covid-19 confermano che la mission dell’azienda è sempre più attuale. Abbiamo quindi deciso di reinvestire gli utili di questo esercizio per accelerare ulteriormente il piano di espansione della rete FWA nelle ultime aree bianche del Paese. Noi continueremo a crescere in questa direzione e siamo pronti a collaborare con istituzioni e stakeholder per accelerare la digitalizzazione del nostro Paese. Mettiamo a disposizione le nostre competenze maturate in 15 anni sul campo e il nostro FWA nelle aree bianche, pronti a collaborare con tutti gli operatori per evitare inutili duplicazioni infrastrutturali”.

Nel corso dell’esercizio, Eolo ha mostrato investimenti per 98 milioni di euro, grazie al finanziamento ottenuto l’anno scorso per 155 milioni, che hanno contribuito a incrementare la copertura per il segmento business. Un nuovo piano di investimenti è stato recentemente annunciato dall’operatore per coprire altri 1500 comuni in Italia tramite la sua tecnologia FWA entro la fine del 2021.

Attualmente, la rete di Eolo in tecnologia FWA offre connettività in circa 6000 comuni, raggiungendo il 78% delle unità abitative delle aree bianche del Paese. L’operatore ha anche lanciato il progetto EOLO Missione Comune per donare 1 milioni di euro all’anno per tre anni a 300 piccoli comuni con meno di 5000 abitanti, in cui l’azienda è attiva con i suoi servizi di connettività.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close