Offerte RoamingVodafone

Vodafone, termina l’iniziativa per il Roaming UE: da oggi ritorna il tetto massimo al traffico dati

Con l’inizio della Fase 2 della strategia italiana per fronteggiare l’epidemia di Coronavirus, termina l’iniziativa di Vodafone sui Giga in Roaming. Da oggi, infatti, i clienti potranno nuovamente utilizzare solo una quota del traffico disponibile ogni mese, come previsto dal Regolamento in materia.

L’iniziativa di Vodafone offriva appunto tutti i Giga dell’offerta nazionale anche in Roaming UE senza alcun limite e alle stesse condizioni nazionali, indipendentemente dal tipo di offerta attiva.

Con “Lontani, ma connessi”, l’operatore aveva voluto quindi aiutare gli italiani all’estero per permettere loro di rimanere in contatto nella situazione di emergenza, senza le limitazioni previste dal Regolamento UE.

Terminata adesso l’iniziativa, che era stata lanciata a Marzo 2020 e si è protratta fino a ieri, tornano in vigore le regole precedentemente applicate da Vodafone in linea con il Regolamento in materia.

I clienti potranno quindi utilizzare come sempre minuti ed SMS dell’offerta anche in Roaming UE alle medesime condizioni nazionali, ma per il traffico dati ritornerà un tetto massimo che nella maggior parte delle offerte può essere facilmente calcolato con il tool messo a disposizione dall’operatore sul suo sito ufficiale, semplicemente inserendo l’importo mensile dell’offerta.

Nel dettaglio, Vodafone applica sempre la normativa europea usando la formula vigente ogni anno per il calcolo dei Giga. Dal 1° Gennaio al 31 Dicembre 2020 è dunque valida la seguente formula: Volume di GB = [importo della propria spesa mensile (IVA esclusa) / 3,5] x 2.

Finiti i Giga utilizzabili in Unione Europea, invece, il costo dell’extrasoglia sarà ridotto rispetto all’anno prima e risulterà pari a 0,427 centesimi di euro IVA inclusa per singolo MB consumato.

Per conoscere in tempo reale le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Vodafone Europa

Come sopra accennato, certe offerte Vodafone (alcune non più sottoscrivibili) prevedono un ammontare di Giga mensili in Roaming superiore rispetto a quello che scaturirebbe dalla semplice applicazione della formula.

Nel dettaglio, la Unlimited X3 offre 5 Giga al mese, la Unlimited X4 Pro 6 Giga al mese, la Red Unlimited Smart 10 Giga al mese, la Red Unlimited Ultra 13 Giga al mese, la Red Unlimited Black 22 Giga al mese, la Shake it Easy 10 Giga al mese, la Vodafone Infinito 15 Giga al mese, la Vodafone Infinito Gold Edition 20 Giga al mese e la Black Edition 22 Giga al mese. Al netto di queste eccezioni, per il resto si applica la formula prevista dal Regolamento.

I Paesi in cui è possibile navigare in Roaming UE con Vodafone sono i seguenti: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria, Islanda, Liechtenstein, Norvegia, Isole Ahlands, Guadalupa, Saint Martin, Guiana Francese, Martinica, Mayotte, Reunion, Azzorre, Madeira, Gibilterra, Isole Canarie, Ceuta, Melilla, Isole Faroe, Isola Man.

L’utilizzo delle offerte nazionali nei Paesi dell’UE senza sovrapprezzo è consentito nel rispetto dei parametri di legame stabile con l’Italia dimostrabile, dell’utilizzo entro i limiti previsti e dell’utilizzo corretto e lecito dell’offerta.

In tal senso si evidenzia che l’offerta Vodafone dovrà essere utilizzata maggiormente in Italia che in Europa, quindi il traffico in roaming dovrà essere inferiore al 50% del traffico totale effettuato. L’operatore potrà infatti verificare in qualsiasi momento il rispetto di questi parametri tramite un monitoraggio di almeno 4 mesi.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button