TlcReti e Frequenze

Traffico dati in Italia, le velocità medie tornano a crescere su fisso e mobile secondo Speedtest

Speedtest ha aggiornato il suo report sul traffico dati nel mondo con le analisi delle ultime settimane anche per l’Italia.

Limitando l’analisi al caso dell’Italia, è stato evidenziato che nella scorsa settimana, a fine Aprile 2020, la velocità di download media nel fisso è stata di 56,4 Mbps, mentre per il mobile è stata raggiunta una velocità media di 34,04 Mbps.

Il trend sulle velocità mostra da fine Marzo 2020 un lieve e graduale miglioramento delle performances, con velocità medie in aumento sia nel fisso che nel mobile.

In basso il grafico di Speedtest.

traffico dati

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Come è possibile notare, e come già prevedibile, la settimana che ha mostrato il calo maggiore è stata quella della brusca impennata del traffico dati, dopo il lockdown del 9 Marzo 2020.

In quella circostanza, come immediatamente confermato dagli operatori, la rete aveva dovuto sostenere un picco di accessi per le attività di smart working e teledidattica nell’intera giornata, anche e soprattutto in fasce orarie in cui solitamente si gestiva un traffico meno intenso.

In quella settimana, secondo Speedtest le performances medie sul fisso si attestavano a quota 56,06 Mbps (contro i 61,77 Mbps della settimana precedente) e quelle sul mobile erano scese a 29,34 Mbps (rispetto ai 35,29 Mbps medi della settimana precedente).

Da quel momento le performances sono rimaste stabili, grazie anche agli interventi degli operatori sulle reti, fino al 30 Marzo 2020, e il mese scorso queste hanno iniziato a risalire costantemente fino a raggiungere adesso i 56,4 Mbps sul fisso (comunque inferiore del 9% rispetto a inizio Marzo 2020, prima del lockdown) e i 34,04 Mbps sul mobile (velocità inferiore del 4% rispetto alla media rilevata prima dell’emergenza reti attuale).

Dal grafico si evince dunque come il miglioramento sostanziale riguardi in queste ultime settimane le performances del mobile, che hanno recuperato circa 5Mbps medi di velocità nelle ultime due settimane.

Speedtest by Ookla ha anche reso noto che in questo periodo hanno continuato a ridursi gli accessi al servizio da parte dei clienti italiani. Il volume di speedtest effettuati, che all’inizio del lockdown era impennato del +85% sul fisso e del +15% sul mobile, si è adesso ridotto tornando vicino alle soglie di normalità.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close