App e Prog

Arriva su Sky Q anche Youtube Kids, la piattaforma di Youtube per i bambini

Sky Q è il servizio di Sky disponibile nelle varianti Sky Q Platinum, Sky Q Plus, Sky Q Fibra, Sky Q Mini e Sky Q Black, che racchiude, in una schermata unica, tutte le applicazioni disponibili nell’offerta, oltre ad offrire fino a 2 Tera di memoria per il download, supportare il comando vocale, la visione in 4K e altri servizi, a seconda del pacchetto Sky Q attivato.

Adesso, Sky Q espande ancora il suo ecosistema ampliando l’offerta per i bambini e dichiarando di voler così riuscire a creare un ambiente controllato e con servizi ad hoc. Oltre ai contenuti educational e di svago già presenti sui canali per ragazzi di Sky, infatti, sarà integrata anche la piattaforma per bambini Youtube Kids.

Quest’ultima permette di personalizzare l’esperienza dei bambini mentre usano l’app, grazie alla possibilità di creare dei profili per ogni bambino a seconda della fascia d’età, ognuno con le proprie preferenze di contenuto. Inoltre consente di impostare anche i limiti del tempo di utilizzo o di bloccare determinati video, così da poter selezionare i contenuti più adatti tra quelli disponibili.

In questo modo Sky afferma di voler fare di Sky Q un punto di riferimento per i bambini davanti alla TV. Infatti, già un anno fa era stata introdotta su Sky Q anche la Modalità bambini, ovvero una funzionalità grazie alla quale i piccoli possono navigare liberamente nell’area a loro dedicata e scegliere i programmi preferiti in sicurezza.

La modalità suddetta, attivabile dai genitori, è valida per i contenuti inclusi nell’offerta Sky, dando la possibilità così alle famiglie, tramite il Parental Control, di proteggere l’esperienza di visione di bimbi e ragazzi.

Sky Q YouTube Kids, Netflix, DAZN, Mediaset Play, YouTube e Spotify

Si ricorda che in Sky Q sono incluse anche le app Netflix, DAZN, Mediaset Play, YouTube e Spotify, oltre alle app di Sky (Sky TG24, Sky Sport e Sky Meteo 24) e che, inoltre,  consente l’ascolto della musica tramite collegamento Bluetooth.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button