SocialeFastweb

Coronavirus, non solo Giga gratis: Fastweb dona 300.000 euro ad alcuni ospedali italiani

Oltre alle sue iniziative di solidarietà digitale per sostenere la popolazione nel fronteggiare l’epidemia di Coronavirus in  Italia, Fastweb ha anche deciso di effettuare una donazione ad alcuni ospedali italiani.

Il quinto operatore italiano ha infatti donato 300.000 euro a favore del Policlinico di Milano, dell’Istituto Spallanzani di Roma e del Policlinico Giovanni XXIII di Bari, equamente ripartiti.

I fondi devoluti da Fastweb saranno utilizzati per l’acquisto di macchinari e materiale sanitario e per l’allestimento di ulteriori posti in terapia intensiva per il trattamento dei pazienti affetti da Coronavirus.

Di seguito, il commento dell’Amministratore Delegato, Alberto Calcagno, sulla nuova iniziativa messa in campo dall’operatore:

“In questo momento così delicato per il nostro Paese abbiamo deciso di sostenere concretamente tre poli sanitari d’eccellenza perché l’emergenza riguarda tutti noi, da nord a sud. Il sistema sanitario italiano è tra i migliori al mondo ma in questo momento di estrema difficoltà dobbiamo tutti impegnarci per aiutare medici, infermieri, rianimatori a svolgere il loro lavoro nel migliore dei modi affinché il nostro Paese possa presto superare l’emergenza”.

Contestualmente, Fastweb ha anche aperto una raccolta fondi rivolta ai suoi dipendenti che potranno sostenere l’iniziativa fino a domani, donando da 1 a 4 ore di lavoro. Anche i fondi raccolti in questo modo saranno equamente ripartiti tra i tre ospedali italiani impegnati a combattere l’emergenza.

Fastweb Calcagno
Alberto Calcagno, Amministratore Delegato di Fastweb

L’iniziativa in questione si affianca a quelle messe in campo per i clienti dell’operatore, che ha aderito alla Solidarietà Digitale lanciata dal Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, Paola Pisano.

Oltre all’estensione del plafond dati di tutte le SIM mobili fino a 50 Giga, Fastweb ha infatti lanciato un’iniziativa che rende disponibili per tutti i clienti mobili nazionali un ammontare complessivo di 1 milione di Giga gratis, condiviso tra tutti i clienti fino all’esaurimento.

L’attivazione è automatica per ogni cliente, che dunque non consumerà più i Giga della propria offerta ma potrà utilizzare il traffico dati condiviso, terminato il quale tutti riprenderanno a navigare secondo le condizioni dell’offerta attiva.

I Giga gratuiti valgono anche per i clienti che dispongono solo di un’offerta ricaricabile a consumo e il limite massimo è di 120 Giga su ogni SIM.

Al momento, nel primo pomeriggio del 16 Marzo 2020, sono stati consumati circa 160.000 Giga complessivi.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close