SocialeVodafone

#Changetheface, l’iniziativa di Vodafone per le donne nel mondo tech

Vodafone lancia l’iniziativa Change the Face per avvicinare le donne al campo della tecnologia. Ad appoggiare la campagna le due aziende leader nel mondo tech Ericsson e Nokia si impegnano ad instaurare nel loro ambiente aziendale equilibrio tra i generi con l’obiettivo di creare una nuova rete di innovatori, più vasta, neutrale ed eterogenea possibile.

Vodafone annuncia l’iniziativa #changetheface volta a promuovere l’inclusione femminile nel mondo della tecnologia e favorire la parità dei sessi.

Difatti da recenti statistiche su un campione di 8000 persone è emerso che vi è bisogno di un cambiamento decisivo nell’industria digitale: la maggior parte degli intervistati descrive la tecnologia come giovane, bianca, borghese e maschile.

Le percentuali parlano chiaro: il 33% delle persone si sentono escluse dalla pubblicità riguardante aspetti tecnologici, tra queste le donne ne ricoprono una larga fetta. Inoltre, le donne che si sentono idonee per intraprendere carriere nel mondo informatico sono solo il 13% delle donne inglesi, il 18% in Irlanda e il 20% in Germania.

Ricerche aggiuntive mostrano come in totale solo il 21,5% dei lavoratori all’interno di aziende informatiche è rappresentato da figure femminili.

Ciascuno può dare il suo contributo per sradicare le discriminazioni del settore ed eliminare il gap firmando all’indirizzo www.change-the-face.com, inoltre nel 2021 sarà premiata e riconosciuta l’azienda con il maggior grado di inclusione al #ChangeTheFace awards.

#Changetheface è frutto delle iniziative intraprese da Vodafone nell’ultima decade per aumentare l’inclusione tra colleghi, clienti, communities e co-partners, portando anche ad una versione aggiornata del tool Future Jobs Finder, la quale prevede: una serie di piccoli test psicometrici per trovare una corrispondenza tra le attitudini dei candidati e le varie posizioni aziendali, casi di studio di donne che hanno fatto carriera nel mondo della tecnologia nonostante non possedessero grandi basi scientifiche e l’obiettivo di riuscire a mettere in relazione le conoscenze e il background culturale in altri settori con le offerte di carriera possibili nel mondo digitale.

Una campagna di marketing è stata istanziata ai fini promozionali di Future Jobs Finder, con l’obiettivo di raggiungere 100 milioni di donne nei prossimi 2 anni in 20 nazioni. Le immagini pubblicitarie di the real face of tech sono state scattate a Londra dal fotografo Imogen Forte sostenendo la campagna di Vodafone che si impegna a rappresentare la diversità attraverso il suo brand.

Vodafone nel 2019 ha preso parte all’UN Women’s Unstereotype Alliance ed è divenuta uno dei primi partner europei di #SeeHer. 

Tra le altre iniziative, Vodafone ha preso parte alla rete WEConnect International per favorire l’interconnessione di donne nel business con imprenditori aziendali qualificati, attraverso Trust Your Supplier sta esplorando l’uso delle blockchain come processo di verifica dei clienti nei confronti del fornitore e punta all’implementazione di nuovi criteri per la valutazione di decisioni in ambito sicurezza, valore e altri.

L’obiettivo di Vodafone risulta essere il riuscire a connettere 50 milioni di donne nei mercati emergenti entro il 2025, a ciò si aggiungono altre proposte e iniziative ad esempio l’annuncio nell’ottobre del 2019 di garantire ai propri dipendenti un periodo tra le 16 e le 18 settimane di congedo per maternità o paternità; oppure il lancio nel 2017 di ReConnect, un programma che ha portato all’inserimento di 1000 donne che, avendo lasciato il lavoro per motivi familiari, avevano la volontà di intraprendere nuovamente la propria carriera.

Inoltre Vodafone ha previsto l’inserimento di una policy a sostegno delle donne impiegate vittime di abusi domestici con un periodo di ferie pagate della durata di 10 giorni.

Si ricordano inoltre il lancio di BrightSky nel 2018, fondazione Vodafone a sostegno di tutti coloro che avessero subito abusi offrendo informazioni, consigli e servizi di sostegno, il programma #Codelikeagirl e altre iniziative mirate ad un pubblico giovane in collaborazione con scuole e università.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button