Open Fiber: via alle offerte in fibra FTTH a Reggio Calabria con Vodafone e Tiscali


La rete in fibra ottica FTTH di Open Fiber è giunta a Reggio Calabria, in cui Vodafone e Tiscali hanno aperto la commercializzazione delle loro offerte per circa 21.000 unità immobiliari nei quartieri compresi tra le vie Boschicello, Argine Destro Calopinace, Aldo Moro e Padova.

La copertura con la fibra FTTH di Vodafone a Reggio Calabria risultava già disponibile nel sito ufficiale negli scorsi giorni, insieme ad altre località italiane. Adesso, però, è giunta la notizia ufficiale da parte dell’operatore wholesale italiano.

Open Fiber ha raggiunto infatti la fase di avvio dei servizi di connettività, alla quale seguiranno nuovi investimenti per un totale di circa 13 milioni di euro, volti a coprire 56.000 unità immobiliari nella città.

Attualmente, i servizi di Tiscali e Vodafone sono venduti nei quartieri Arghillà, Gebbione, Viale Calabria, Stadio, Sbarre, Ciccarello e Rione Ferrovieri.

Open Fiber Tiscali Vodafone

L’accordo per la fibra ottica tra Open Fiber e il Comune di Reggio Calabria era stato siglato nel mese di Febbraio 2019 alla presenza del Sindaco Giuseppe Falcomatà, del Vice Sindaco Armando Neri, dell’Assessore alla Smart City Giuseppe Marino e del Responsabile Network & Operations Area Sud di Open Fiber, Emanuele Briulotta.

I lavori continueranno dunque nei prossimi mesi per raggiungere l’obiettivo di circa 900 chilometri di fibra ottica installata in tutta la città, a vantaggio dei privati, delle aziende e delle Pubbliche Amministrazioni, che potranno godere della fibra in 50 strutture pubbliche selezionate dal comune stesso, tra musei, scuole, biblioteche e così via.

Come sempre, si evidenzia che Open Fiber sta puntando sull’utilizzo di cavidotti e infrastrutture di rete già esistenti per ridurre al minimo i disagi per la popolazione. Nel progetto, infatti, è stato stabilito che circa 150 chilometri verranno realizzati riutilizzando le reti aeree e interrate già presenti in città.

Il progetto di Open Fiber a Reggio Calabria si inserisce nella strategia dell’azienda per il Piano Nazionale Banda Ultralarga: a inizio anno era stata annunciata l’apertura di 2000 nuovi cantieri in tutta Italia, per garantire una “connettività inclusiva” a tutti i cittadini.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.