Anteprima 3: nuovo costo per Super Internet 30 Giga e nuove offerte iPhone XR


Il nuovo canvass commerciale del brand Tre dell’operatore congiunto Wind Tre, in vigore a partire da Lunedì 30 Settembre 2019, salvo eventuali cambiamenti, introduce delle novità riguardanti l’iPhone XR e l’offerta Super Internet 30 Giga.

Apple iPhone

La principale novità ha a che vedere con il modello base della precedente gamma di iPhone presentata da Apple lo scorso Settembre 2018, in occasione del proprio Keynote tenutosi presso l’Apple Park di Cupertino.

iPhone XR potrà infatti essere acquistato in abbinamento alle opzioni tariffarie All-in Power e All-in Super Power a partire da 17,99 euro al mese con anticipo zero tramite finanziamento Compass (da sommare ovviamente al canone mensile dell’offerta).

   

Nel dettaglio, lo smartphone in questione (nel taglio da 64GB) sarà acquistabile a rate di 18,99 euro mensili con All-in Power, che diminuiscono a 17,99 euro con All-in Super Power. La versione più capiente da 128GB, potrà invece essere acquistata con una rata mensile di 19,99 euro (con All-in Power) e di 18,99 euro (con All-in Super Power).

All-in Power offre minuti illimitati300 SMS e 60 Giga di traffico internet a 11,99 euro al mese, mentre All-in Power si costituisce di un bundle di minuti ed SMS illimitati con 100 giga a 14,99 euro mensili.

Coloro che lo desidereranno potranno abbinarlo anche alle offerte della gamma Free, costituite dallo stesso bundle delle All-In, ma composte da alcuni servizi aggiuntivi come la copertura Kasko e la possibilità di poter cambiare smartphone senza costi aggiuntivi dal 19° al 29° mese, per i quali è normalmente previsto un canone mensile incrementato di 5,99 euro, ma che esclusivamente per l’iPhone XR sarà scontato a 3,99 euro.

Tre ha dunque prorogato fino al prossimo 27 Ottobre 2019, salvo cambiamenti, le proprie offerte smartphone che, in aggiunta alla sottoscrizione dell’opzione, prevedono anche l’acquisto rateizzato di uno smartphone (in vendita a rate 3 oppure in modalità light credit Compass) e un vincolo contrattuale ammontante a 30 mesi.

Le offerte appena citate, oltre ad un contributo di attivazione di seguito illustrato, richiedono il metodo di pagamento mensile automatico consistente nell’addebito su carta di credito o conto corrente, carte conto incluse, ovvero carte prepagate con Iban (non si accettano carte prepagate e carte Electron).

Tutti i nuovi clienti (sia in portabilità che con nuovo numero) rimanenti attivi per tutto il periodo contrattuale, sono tenuti a pagare un contributo di attivazione di 6,99 euro anziché di 55,99 euro. I già clienti invece, devono sostenere un contributo di cambio offerta di 19,99 euro, piuttosto che di 68,99 euro per l’attivazione della Power; e di 9,99 euro, invece di 58,99 euro per la sottoscrizione della Super Power.

Inoltre, per i già clienti con offerta postpagata voce, il costo di cambio offerta verso All-In con smartphone o Free è di 50 euro. A tutti i clienti che sono passati ad altro operatore da meno di 60 giorni e desiderano tornare in Tre, richiedendo la portabilità del numero, sarà addebitato un ulteriore importo di 19 euro.

In caso di disattivazione anticipata, verranno addebitati i restanti 49 euro del costo di attivazione e, se deciso al momento della sottoscrizione del contratto, anche il versamento in un’unica soluzione delle rate residue non ancora corrisposte relative all’acquisto del telefono. Il costo di una nuova SIM Tre è di 10 euro senza traffico incluso.

Nell’ambito delle offerte con smartphone, è importante ricordare che nella proposta di attivazione dell’offerta, il cliente è tenuto ad indicare espressamente se, in caso di recesso prima del termine della durata contrattuale, intenda mantenere la dilazione di pagamento o corrispondere, in un’unica soluzione, tutte le rate residue, non ancora versate. La scelta effettuata potrà essere modificata in qualsiasi momento, contattando il Servizio Clienti. Il mantenimento del suddetto beneficio è subordinato al regolare pagamento delle rate dovute.

Sarà ancora possibile, per nuovi e già clienti Tre, comprare a rate i nuovi iPhone 11 in abbinamento alle offerte con smartphone appena discusse, sia con finanziamento Compass che con tramite vendita a rate Tre.

Sono inclusi gratuitamente nelle opzioni tariffarie in questione, il servizio Giga Bank che permette di accumulare i Giga non utilizzati nell’arco del mese, fino ad un massimo pari al doppio dei Giga erogati mensilmente dall’opzione, e l’adesione all’iniziativa Grande Cinema 3.

L’altra sostanziale novità riguarda invece il mondo broadband, ed in particolare l’offerta Super Internet 30GB su credito residuo, che richiederà un costo mensile di 9,99 euro a differenza della sua controparte Super Internet 60GB con metodo di pagamento (addebito su carta di credito, conto corrente o carta conto), per la quale il prezzo sarà di 8,99 euro al mese.

Super Internet 30 Giga offre appunto 30 Giga al mese, mentre Super Internet 60 Giga prevede l’omonimo bundle di traffico dati, ma con Giga Bank incluso. Le soglie di traffico internet sono mensili e una volta superate si applica la tariffa di 50 centesimi di euro ogni 100MB. Il traffico internet extra soglia acquistato non potrà essere utilizzato in sessioni separate. Per ciascun SMS inviato si applica la tariffa di 15,12 centesimi di euro.

Entrambe le opzioni prevedono l’attivazione del piano Super Web New e possono essere attivate anche dai già clienti. Il contributo di attivazione della Super Internet 30 Giga ammonta a 9,99 e a 9 euro, rispettivamente, per nuovi e già clienti; quello della Super Internet 60 Giga a 9,99 euro invece di di 58,99 euro (con SIM attiva per tutto il periodo di vincolo contrattuale) per i nuovi clienti, e a 0 euro anzichè 49 euro per i già clienti. in caso di recesso anticipato è previsto l’addebito di 49 euro.

Le offerte Super Internet con metodo di pagamento prevedono durata contrattuale di 24 mesi o 30 mesi e pagamento con Conto Corrente, Carta di Credito o Carta Conto (solo per le versioni senza device). Esiste infatti la possibilità di abbinarvi degli Smart Device, ma in questo caso il prezzo mensile complessivo varia in base al device scelto.

Tutte le altre offerte standard sia voce che dati, sono confermate e dunque prorogate fino al 27 Ottobre 2019. A tal proposito si citano le offerte con addebito su credito residuo Play Power (con minuti illimitati, 100 SMS e 30 Giga a 11,99 euro al mese), Play Special 360 e Play Tourist e tra le offerte con metodo di pagamento, la All-in Power Special Edition, disponibile soltanto in abbinamento con Samsung Galaxy Note 10 e 10+ e con Xiaomi Redmi Note 7.

Infine, si ricorda che per i nuovi clienti l’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G LTE di 3, è inclusa in tutte le offerte consumer e partita IVA attivate dal 1° Aprile 2019. Per i già clienti l’opzione LTE è al costo di 1 euro al mese.

I temi trattati in questo approfondimento riguardano esclusivamente il mondo consumer del gestore telefonico Tre.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia R. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.