Altre Notizie

Vittorio Colao entrerà nel fondo General Atlantic per i settori tecnologici

Vittorio Colao, lo storico CEO di Vodafone Group che ha guidato la crescita dell’azienda per anni, inizierà presto una nuova avventura come special adviser per il fondo americano General Atlantic, con diretto riferimento ai settori più tecnologici.

Di origine lombarda, Vittorio Colao detiene una laurea alla Bocconi ed un Master in Business Administration alla Harvard University. La sua carriera è iniziata nella banca Morgan Stanley e in McKinsey & Company a Milano.

L’ingresso nel mondo delle telecomunicazioni è avvenuto invece nel 1996, con il ruolo di direttore generale di Omnitel e anni dopo Amministratore Delegato di Vodafone, il 29 Luglio 2008.  Dopo un decennio di successi in Vodafone, Vittorio Colao ha ceduto il posto a Nick Read il 15 Maggio 2018.

Dando le dimissioni, Colao aveva affermato: “È stata una decisione difficile ma giusta, Vodafone sta entrando in un nuovo capitolo della sua storia”.

Vittorio Colao, precedentemente CEO di Vodafone Group, presto special adviser per General Atlantic.

Come si evince da un’intervista del Financial Times, Vittorio Colao si è interessato a General Atlantic (che, tra gli altri, ha investito su Uber, Slack e Airbnb) solo dopo aver discusso con Ruth Porat, il CFO di Google.

A parer suo, il fondo d’investimento può vantare una cultura aziendale e un modello di crescita del capitale molto interessanti e simili al modo in cui lui ha costruito la sua carriera in Vodafone.

General Atlantic ha investito in piccole e medie aziende, start-up e idee di giovani imprenditori in diversi settori, tra cui quello tecnologico, dell’industria e dell’healthcare.

In Europa, l’azienda è stata attiva di recente soprattutto in territorio olandese, tedesco e inglese; in totale, dispone di assets sotto gestione per un totale di 31 miliardi di dollari e ha investito 32 miliardi in 340 aziende diverse dalla data della sua fondazione, nel 1980.

Il CEO di General Atlantic, Bill Ford, ha reso noto che Vittorio Colao condivide la visione del fondo soprattutto con riferimento alla transizione verso un’economia digitale e ai vantaggi che la rete 5G potrà apportare alla crescita di numerosi settori ad alta tecnologia.

Inoltre, Bill Ford ha omaggiato il manager italiano affermando che quanto fatto con Vodafone sembra quasi un testamento, una prova dell’abilità di Colao nel guidare dei mutamenti sostanziali. In questi termini, la sua esperienza potrà costituire una grande risorsa per il portfolio del fondo americano.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button