Vodafone Rete Sicura dal 17 Febbraio 2019 aumenta a 1,49 euro al mese per i nuovi clienti


A partire dal 17 Febbraio 2019, secondo alcune indiscrezioni, Vodafone cambierà, per i nuovi clienti, le condizioni di Vodafone Rete Sicura, il servizio di traffic inspection volto a monitorare la sicurezza e l’attendibilità dei siti internet visitati dai clienti.

Per i nuovi clienti, il nuovo prezzo sarà pari a 1,49 euro al mese, dopo il primo mese gratuito. Invece, per i già clienti già attivi, il costo del servizio non subisce alcun mutamento e resta pari a 1 euro al mese, dopo i primi due rinnovi gratuiti per chi ha attivato una nuova sim prima del 17 Febbraio 2019.

Rete Sicura, per le nuove attivazioni dal 17 Febbraio 2019, aumenterà dunque di 49 centesimi di euro al mese e offrirà solo il primo mese gratuito per i nuovi clienti.

Tuttavia, il servizio attivato automaticamente da Vodafone nella maggior parte delle sue offerte può ancora venire disattivato in qualsiasi momento tramite l’Area Clienti Vodafone del sito ufficiale, oppure chiamando il numero gratuito 42071.

   

Si ricorda, inoltre, che Rete Sicura è incluso gratuitamente nell’offerta Vodafone Unlimited Red Plus e nelle offerte junior, mentre risulta non attivabile sulle offerte della gamma Vodafone Simple. Per la gamma Vodafone C’All, vale a dire le offerte dedicate ai clienti non nati in Italia, il servizio è attivabile solo su richiesta.

Vodafone Rete Sicura

Vodafone Rete Sicura sfrutta una tecnologia integrata nell’infrastruttura di rete e si basa sulla cosiddetta traffic inspection, vale a dire sul controllo del traffico dati, che permette di analizzare destinazioni e contenuti, bloccando eventuali minacce grazie ai filtri Antivirus e di Parental Control.

La Protezione Bambino permette ai genitori di bloccare l’accesso a siti o intere categorie ritenuti inappropriati. Inoltre, Vodafone mette a disposizione delle categorie preselezionate da Fondazione Vodafone Italia, così da isolare i contenuti del web meno appropriati alle specifiche fasce d’età.

Inoltre, se l’utente avrà espresso il suo consenso, Rete Sicura invia ogni mese una notifica via SMS e via e-mail con un dettaglio sui siti visitati, sui siti considerati pericolosi e sui siti non consentiti che sono stati bloccato per la navigazione dei bambini.

Per quanto concerne la protezione da Virus, nel momento in cui Vodafone Rete Sicura individua un sito sospetto, viene aperta una pagina informativa in cui si consiglia di non proseguire la navigazione, pur lasciando libero l’utente nella scelta finale. Per finire, si segnala che il servizio non consuma i Giga del piano internet e, stando a quanto riportato da Vodafone, non consuma la batteria del device utilizzato.

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia Davide per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.