Open Fiber completa i lavori di cablaggio a Sondrio: Fibra FTTH disponibile con Vodafone e Wind Tre


Open Fiber ha annunciato di aver concluso i lavori di cablaggio con la sua nuova infrastruttura di rete in Fibra FTTH, che arriva a velocità di navigazione fino ad 1 Gigabit/s, nel comune di Sondrio, dove sono state collegate più unità immobiliari rispetto al progetto iniziale. Dopo Wind Tre, anche Vodafone avvia la vendita dei servizi di rete fissa.

Lo ha reso noto Open Fiber, con un comunicato stampa pubblicato in seguito alla conferenza che si è tenuta oggi, 30 Gennaio 2019, a Palazzo Pretorio a Sondrio, alla presenza del Sindaco della città, Marco Scaramellini, e del Responsabile Network & Operations Area Nord Ovest di Open Fiber, Paolo Visconti.

Open Fiber ha dunque illustrato in comune i risultati del piano di cablaggio appena completato. A Sondrio l’operatore wholesale only ha investito circa 3 milioni di euro, ed ha posato oltre 5mila km di cavi in fibra ottica; inizialmente si era previsto di cablare in Fibra FTTH 8mila unità immobiliari, mentre al completamento dei lavori ne sono state effettivamente raggiunte oltre 10mila.

La società, avendo siglato una convenzione con il gruppo AEVV di Sondrio, e in collaborazione con il Comune, è riuscita a ridurre le attività di scavo in città, riutilizzando infrastrutture aeree e cavidotti per più del 90% del piano di sviluppo, ossia per circa 40 km di rete.

   

Il Sindaco di Sondrio, Marco Scaramellini, ha espresso la sua soddisfazione per l’avvenimento:

“La presenza di una connessione a fibra è di fondamentale importanza per la nostra comunità, a maggior ragione se si considera che Sondrio sconta un gap infrastrutturale sia per la viabilità stradale sia per quella ferroviaria. La banda larga riduce il “digital divide” e rende attuabili progetti di ricerca e sviluppo in remoto favorendo, tra l’altro, il percorso intrapreso per rendere Sondrio sempre più una Smart City.

Oltre a favorire i residenti e l’imprenditorialità locale con lo smart working, la presenza della fibra favorirà l’arrivo di nuove iniziative innovative e renderà appetibile la scelta di chi vuole trasferirsi a Sondrio a vivere e lavorare, godendo di una qualità della vita invidiabile, mantenendosi connesso con la rete globale.”

Il Responsabile d’Area di Open Fiber, Ing. Paolo Visconti, ha voluto sottolineare l’importanza dell’arrivo della fibra ottica:

“La fibra ottica è un importante fattore abilitante per lo sviluppo digitale del territorio, siamo molto soddisfatti di aver ultimato la realizzazione di un’infrastruttura che, in termini di capacità di connessione, pone Sondrio al livello delle altre grandi Smart City del Nord Italia, come Milano, Torino e Bologna, già cablate da Open Fiber. Ringrazio l’Amministrazione e gli uffici tecnici comunali per aver compreso il valore del nostro progetto. Da oggi servizi innovativi come l’e-learning, lo smart working, lo streaming on line di contenuti in HD, e tanti altri ancora, non sono più solo il futuro, ma rappresentano il presente di questa città.”

Come riportato da MondoMobileWeb, la Fibra FTTH di Open Fiber nel comune lombardo era già vendibile da Dicembre 2018 con Wind Tre, mentre adesso si è aggiunta anche Vodafone che, fino a qualche giorno fa, aveva inserito Sondrio nella lista delle città in attesa di essere raggiunte.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.