Wind Tre: tutte le novità mobile e fisso dei due brand in partenza dal 7 Gennaio 2019


Dal 7 Gennaio 2019, arriveranno le novità del nuovo anno in casa Wind Tre, l’operatore telefonico che, dopo la sua fusione, ha deciso di mantenere i due brand per il mercato consumer sia di rete mobile che di rete fissa.

Nello specifico, dal 7 Gennaio 2019, tutti i nuovi clienti Wind potranno scegliere Fibra 1000 (Internet 200/100/20/7 con le tecnologie FTTC e ADSL) con internet illimitato a casa e 100 Giga al mese per gli Smartphone della famiglia, a 24,99 euro al mese.

Inoltre, sempre i nuovi clienti Wind, potranno attivare l’offerta convergente Fibra Family (Internet Family con le tecnologie FTTC e ADSL) a 29,99 euro al mese con la possibilità di associare alla linea fissa la rateizzazione di uno Smartphone o un Tablet in 48 rate da Martedì 8 Gennaio 2019, come Huawei Mate 20 Pro con un anticipo di 99,90 euro e 48 rate da 15 euro al mese o Apple iPad Pro 10,5 da 256 GB con un anticipo di 299,90 e 48 rate da 16 euro al mese.

Queste offerte pubblicizzate includono l’obbligo della vendita abbinata del modem di 5 euro al mese per 48 mesi. Si ricorda che, in ottemperanza alla delibera AGCOM sul modem libero, sono disponibili le offerte senza modem incluso denominate Wind Absolute e 3 Absolute. Le offerte Absolute sono disponibili, al momento, solo per ADSL e Misto Fibra Rame FTTC e non include alcuni vantaggi, come ad esempio la SIM da 100 Giga.

   

Chiuderà, il 7 Gennaio 2019, la promo 100 Giga per 1 anno per le offerte All Inclusive, All Inclusive Young e Call Your Country Super, anche per le versioni attivabili online. Non sarà più disponibile la tipologia 100 Giga per te a 9,90 euro, anche nella versione regalo (gift). Rimarranno, invece, valide le condizioni applicate ai clienti che hanno sottoscritto le promozioni precedentemente.

Dal 7 Gennaio 2019 l’offerta Voce Più avrà un costo di 15,99 euro al mese che si applicherà esclusivamente ai clienti che la sottoscrivono da tale data. Le opzioni Voce Unlimited e Call Your Country Home non subiranno variazioni di prezzo, rimarrà il costo mensile di 5 euro per entrambe.

Non saranno più disponibili le promozioni che prevedevano uno sconto sull’attivazione delle offerte Wind Family Member Top e Wind Company Member Top al costo di 4,99 euro al mese invece di 9,99 euro al mese per i clienti Fibra Family e Fibra Company, ma rimarranno valide le condizioni applicate ai clienti che le hanno sottoscritte precedentemente.

Dal 10 Gennaio 2019, usciranno dal listino gli smartphone Samsung Galaxy J3, Wind Smart 2018, LG Q6 e Doro 5030. Infine, le offerte Wind saranno pubblicizzate dal nuovo testimonial Fabio Rovazzi, insieme a Rosario Fiorello.

Per quanto riguarda, invece, il brand Tre, la promozione Xiaomi Christmas Edition sarà rinominata in Xiaomi Special Edition, con nessuna differenza a livello promozionale e commerciale.

Non saranno più attivabili, dal 7 Gennaio 2019, le offerte ALL-IN Power Christmas Edition, Smartphone Christmas Edition e Giga Boom Music Edition, ma resteranno invariate le condizioni per chi le ha sottoscritte precedentemente.

Continuerà ad essere disponibile, invece, l’offerta ALL-IN Super Power con Minuti illimitati, 500 SMS e 100 Giga con GIGA Bank a 12,99 euro al mese per i già clienti Tre. Sarà possibile aggiungere ad ALL-IN Super Power uno degli Smartphone disponibili, anche con finanziamento Compass.

Le offerte 3 Italia includono la navigazione internet sotto rete 3G. L’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G LTE di Tre, prevede un costo 1 euro al mese con rinnovo automatico, salvo disdetta, in promozione a 0 euro al mese fino al 30 Giugno 2019, salvo proroghe, per tutti i nuovi clienti che si attivano dal 19 Novembre 2018 al 3 Febbraio 2019. Al termine del periodo promozionale l’opzione si rinnoverà al costo di 1 euro al mese, salvo disdetta. Per i già clienti l’opzione LTE è al costo di 1 euro al mese.

Anche nel 2019, il cliente Wind o Tre potrà usare la propria offerta nazionale in Unione Europea per chiamare, mandare SMS e navigare; con un nuovo quantitativo massimo nel mese di riferimento. Come disposto dalla Regolamentazione Europea 2016/2286, l’utilizzo nei paesi membri dell’Unione della propria offerta nazionale senza alcun sovrapprezzo, è consentito nell’ambito di viaggi occasionali e nel rispetto delle politiche di uso corretto definite ai sensi del Regolamento Europeo.

Oltre tale quantitativo massimo, l’operatore è autorizzato ad applicare il sovrapprezzo previsto ai sensi e con le modalità previste della regolamentazione 2016/2286, pari a 0,549 cent/MB, addebitato a KB, IVA inclusa fino al 31 Dicembre 2019. Verrà, inoltre, inviata una notifica all’esaurimento di tale quantitativo massimo con l’indicazione del sovrapprezzo che verrà applicato in aggiunta al prezzo domestico.

Si ringraziano Davide, Renato, Federico e Simone per le segnalazioni. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.