Reti 5G

Xiaomi presenta il nuovo flagship Mi Mix 3 in versione 5G con Snapdragon 855

Durante la China Mobile Global Partner Conference, Xiaomi ha presentato la versione 5G di Mi MIX 3. Lo smartphone è dotato del nuovo processore mobile Qualcomm Snapdragon 855 e del modem X50 5G che permette una navigazione nelle nuove reti fino a 2Gbps in download.

All’inizio del 2016, Xiaomi ha costituito un team di ricerca esplorativa del 5G per condurre una ricerca approfondita sui nuovi standard di rete che si affacciano sul mercato mobile. Da allora, Xiaomi ha partecipato e condotto alcune discussioni su argomenti tecnici del 5G insieme a vari partner come quelli facenti parte del progetto 3rd Generation Partnership Project.

Il progetto consiste in una collaborazione tra gruppi di associazioni per gli standard di telecomunicazione, aiutandola a rivedere lo standard esistente dell’NB-IoT, una parte importante della tecnologia 5G.

Nei primi mesi del 2017, Xiaomi ha annunciato ufficialmente lo sviluppo degli smartphone 5G. Nel settembre 2018, Xiaomi ha iniziato la costruzione di connessioni di segnalazione e collegamento dati 5G, ponendo le basi per l’utilizzo commerciale del nuovo standard di rete.

Il comunicato stampa redatto da Xiaomi oggi 10 Dicembre 2018 presenta il nuovo dispositivo Mi Mix 3 5G. Esso ha un display 2340 x 1080 pixel FHD+ Samsung AMOLED con un aspect ratio di 19.5:9. Il rapporto delle cornici rispetto allo schermo è del 93,4%. Lo smartphone presenta una nuova tecnologia magnetica che permette lo scivolamento dello schermo per rivelare i sensori della fotocamera anteriore e dei vari sensori di sblocco.

Lo smartphone ha a disposizione una doppia fotocamera posteriore da 12 MP più 12 MP, una fotocamera anteriore da 24MP più una da 2MP per la calibrazione dell’effetto bokeh e delle condizioni di luce e focale. È presente anche la ricarica wireless da 10W, grazie al retro in ceramica e un tasto dedicato all’assistente virtuale.

I modelli presentati in Cina del nuovo flagship targato Orange Moth presentano varianti da 6GB RAM e 128GB di ROM, 8GB di RAM e 128GB di ROM, 8GB di RAM e 256GB di ROM. La disponibilità di queste varianti e delle differenti colorazioni per gli altri mercati internazionali verrà annunciata con l’avvicinarsi della release date del dispositivo.

Xiaomi parteciperà alla prima ondata di test sul campo pre-commerciale 5G lanciata da China Mobile nel primo trimestre del 2019, e lancerà anche la versione 5G di Mi MIX 3 in Europa, per poi presentare smartphone commerciali a supporto della rete 5G di China Mobile nel terzo trimestre del 2019.

Tra i futuri progetti del produttore tecnologico cinese Xiaomi sono in previsione degli sviluppi anche in aree di business emergenti, come lo streaming VR 8K ad alta definizione, le videochiamate olografiche in 3D, la navigazione 3D AR street view, i servizi di streaming di videogiochi e altro ancora.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button