iliad

Lavoro: Iliad alla ricerca di nuove figure professionali anche ad Agosto 2018

Non si arresta la ricerca di nuove figure professionali da parte di Iliad, che in questi primissimi giorni di Agosto 2018, ha pubblicato, sulla sezione “Lavora con Noi” del proprio sito ufficiale, due annunci attraverso i quali si ricerca personale qualificato per ricoprire i ruoli di Simbox Maintenance Expert Microwave Engineer.

Entrambe le posizioni lavorative ricercate da Iliad richiedono lo svolgimento della prestazione lavorativa nella città di Milano.

Il Simbox Maintenance Expert è in pratica l’esperto di manutenzione delle Simbox, i totem interattivi dislocati sul territorio nazionale, che consentono l’acquisto delle SIM in autonomia, realizzati  dalla società esterna Aures, azienda leader nel settore dei sistemi di pagamento.

Nello specifico si tratta di un’offerta lavorativa pubblicata esattamente il 2 Agosto 2018 che prevede un contratto a tempo indeterminato. Nell’annuncio si legge che la risorsa verrà inserita nel team “Distribution” e si occuperà della supervisione dei distributori automatici di SIM, supportando il team in svariate attività, come la diagnosi da remoto delle problematiche tecniche, la costruzione e il monitoraggio di KPI operativi qualitativi e quantitativi, lo sviluppo di case-studies per ottimizzare le strategie di manutenzione delle macchine, interventi di manutenzione specializzata sul territorio e non solo.

Per questo tipo di mansioni il nuovo quarto operatore nazionale è alla ricerca di risorse disponibili a viaggiare in Italia e all’estero e lavorare sia in ufficio che sul territorio, che conoscano le macchine complesse a basso voltaggio, il pacchetto Office con particolare riferimento ad Excel e che abbiano ottime capacità organizzative e di pianificazione.

Sul sito si legge che il candidato ideale è un neolaureato in Ingegneria Meccanica, Elettronica o Gestionale dotato di spiccate conoscenze informatiche, di auto e con ottima conoscenza della lingua inglese. Si apprezza la conoscenza della lingua francese.

L’altra posizione pubblicata invece il 1° Agosto 2018 e ancora aperta, è quella denominata “Microwave Engineer“. Si tratta in questo secondo caso di una figura professionale che fornisca apporto al team di Radio Network Engineering. L’azienda offre un contratto indeterminato con sede di lavoro a Milano.

La risorsa sarà responsabile della progettazione della rete di backhauling in ponti radio, si occuperà della validazione delle verifiche di visibilità per la progettazione dei link in ponte radio, della gestione del database della progettazione della rete di trasporto in ponte radio, di condurre gli studi per connettere i siti radiomobili in ponte radio in termini di bilancio di tratta, potenza trasmessa, pianificazione frequenziale, margini di fading e analisi interferenziale. Non finisce qui, infatti la figura professionale richiede anche la partecipazione alla creazione e stesura delle linee guida tecniche e lo svolgimento della prestazione in affiancamento all’ingegnere radio per il corretto dimensionamento dei ponti radio.

In termini di abilità e conoscenze, Iliad richiede la conoscenza dei tool di progettazione ponti radio ed eccellenti capacità comunicative e relazionali, oltre a una conoscenza fluente dell’inglese. Un buon francese, ancora una volta, costituisce per l’azienda un plus. E’ inoltre gradita un’esperienza pregressa.

Si ricorda infine che sul sito ufficiale dell’operatore è possibile visionare in qualunque momento le offerte lavorative aperte, cosi da  rimanere sempre aggiornati su nuove possibili posizioni.

Leggi anche: Telefonia Mobile: dettagli dell’offerta Iliad a 6,99 euro con minuti illimitati, sms illimitati e 40 Giga.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button