Tre: sul sito ufficiale le soglie sul traffico dati utilizzabile in Unione Europea senza sovrapprezzo


Sul sito ufficiale di Tre sono finalmente apparse le soglie che indicano il traffico dati massimo utilizzabile in Unione Europea senza sovrapprezzo, fissate da Wind Tre nel rispetto del regolamento europeo Roaming Like At Home.

MondoMobileWeb aveva anticipato in anteprima assoluta la limitazione del traffico dati applicata dall’operatore, che fino ad ora non aveva applicato alcuna restrizione.

La quantità di Giga utilizzabili, superati i quali scatta il sovrapprezzo previsto da Wind Tre, è stata mostrata in una tabella ed è strettamente dipendente dal costo della propria offerta.

   

Per visionarla, occorre recarsi nella sezione Roaming UE del sito del brand Tre e cliccare sul nuovo banner “Scopri quanti GIGA puoi usare in Unione Europea“. Secondo alcune indiscrezioni, ci sarà una pagina simile anche per i clienti Wind Tre con il brand Wind.

A prescindere dalle offerte rappresentate in tabella a titolo esclusivamente esemplificativo, il calcolo dei GIGA può essere effettuato caso per caso attraverso una semplice formula matematica.

Nello specifico, i Giga disponibili si ricavano dividendo il costo della propria offerta in euro, iva esclusa, per 6, e successivamente moltiplicando il risultato per 2. Di seguito, il criterio riportato sul documento ufficiale.

Tre, soglie, Giga

Come si evince dalle note, il costo mensile va sempre considerato al netto dell’eventuale rata dello smartphone incluso.

Così, per esempio, un’offerta del costo di 10 euro garantirà agli utenti un tetto massimo di 2,8 Giga, in quanto il costo deve intendersi iva esclusa. Un’offerta del costo di 15 euro garantirà invece 4,1 Giga e una da 30 euro fornirà 8,2 Giga.

Superato il limite calcolato in relazione alla propria offerta, Tre potrà applicare un sovrapprezzo, pari a 0,7 centesimi di euro per ogni megabyte, addebitato a KB, fino al 31 Dicembre 2018.

Il cliente riceverà comunque una notifica all’esaurimento della soglia, in cui verrà indicato il sovrapprezzo applicato.

I Paesi in cui è valida l’offerta sono tutti quelli dell’ Unione Europea, a cui si aggiungono i Paesi della Area Economica Europea (EEA): Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica) Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Si ricorda, inoltre, che il cliente potrà verificare la sua soglia disponibile in roaming internazionale tramite l’area clienti, App ufficiale o IVR dedicato.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.