Telecomunicazioni

Towertel, ramo di Ei Towers, espande la sua rete in Italia con l’acquisto di tre aziende

Towertel, ramo di Ei Towers, ha intenzione di effettuare ben tre acquisizioni, in Italia, per espandere ancor di più la sua rete tra radio e telecomunicazioni.

Ei Towers è un’azienda italiana, controllata da Mediaset, che opera nel settore delle infrastrutture di rete e servizi integrati per le comunicazioni elettroniche a beneficio degli operatori di rete del settore televisivo (network operator) degli editori o consorzi di editori del settore radiofonico, e degli operatori di rete del settore delle telecomunicazioni mobili (operatori GSM/UMTS/LTE), wireless (operatori WiFi) e dedicate a pubblica utilità o alle Istituzioni.

Le acquisizioni, programmate da Towertel, secondo il quotidiano Il Sole 24 Ore, per voce del suo presidente Carlo Ramella, sono state tre, Highland, Airnet e Isatech, aziende collocate dalla Brianza al Sud Italia, e che hanno accresciuto di circa 1,5 milioni di euro il valore EBITDA di Towertel.

Il valore EBITDA, comunemente detto “margine operativo lordo”, è un indicatore di redditività che mette in evidenza il reddito di un’azienda basandolo sulla sua gestione operativa, non considerando terzi valori come interessi, imposte o ammortamenti.

Questo valore, attraverso altre acquisizioni, Towertel ha intenzione di accrescerlo ulteriormente entro fine anno, per un ammontare pari ad almeno 4 milioni di euro.

Ei Towers, racchiude in se ben tre rami aziendali, Eit Radio, che si occupa del segmento radio, Towertel, segmento telefonia mobile, e infine Nettrotter, segmento che si occupa di connessioni in ambito IoT.

Come riporta Il Sole 24 Ore Carlo Ramella, presidente, oltre che di Towertel, anche di Eit Radio, ha definito come obiettivo “arrivare a 28-30 milioni di EBITDA per Towertel nel prossimo triennio, mentre con Eit Radio, da qui a tre anni, dovremmo essere in grado di toccare gli 8-10 milioni di contributo all’EBITDA, raddoppiando di fatto dal 4 all’8% l’incidenza sulla marginalità del gruppo”.

Il rafforzamento di Ei Towers, in tutti i suoi rami, verterà anche nell’acquisizione dei Das, antenne che consentono di avere una buona connettività in ambienti chiusi e dalla difficile copertura. Mentre per Eit Radio, in cantiere c’è una fusione con le aziende Fortress e Multireti, acquistate nel 2017.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia seguici su Google News cliccando sulla stella, Telegram, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.