Operatori Scomparsi

Bip Mobile, ancora attivabile la tariffa “1 cent”

Allo stato attuale Bip Mobile consente di avere ben 3 tariffe base low cost dedicate per chi vuole risparmiare direttamente a consumo. Per adesso non sno previsti pacchetti di minuti e messaggi, ma il costo della tariffe base è molto inferiore rispetto ai gestori di rete come Tim, Vodafone e Wind. Continua a grande richiesta la tariffa 1 Cent attivabile già da qualche mese insieme alla nuova tariffa 5 Cent dedicata per le chiamate brevi e la tariffa 3×3 per chi ama autoricaricarsi.

La tariffa Bip 1 Cent ha la seguenti caratteristiche:

– 1 centesimi al minuto verso tutti i numeri mobile e rete fissa nazionale, scatto alla risposta 16 centesimi. tariffa a scatti anticipati di 30 secondi.

– SMS a 12 centesimi verso tutti. MMS a 1 euro verso tutti (non è possibile inviare e ricevere da operatori stranieri)

La rete utilizzata è H3G in UMTS/HSDPA, ma sarà possibile utilizzare anche la rete TIM in GSM/GPRS in alcune zone d’italia dove la rete h3g non è coperta. Una nuova sim Bip Mobile costa 10 euro con 5 euro di traffico.

Per utilizzare il gestore Bip Mobile il tuo terminale deve almeno garantire la rete UMTS, altrimenti la sim non funziona.

Se si attiva un nuovo numero il prefisso utilizzato è 373 come succede anche per Fastweb Mobile.

Attualmente Bip Mobile non prevede nessun cambio piano tariffario tra 1 cent, Super 5 e 3×3. La tariffa quindi si deve scegliere durante l’acquisto della scheda ricaricabile Bip.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button