Rimodulazioni TariffarieStreaming

Tidal: i piani HiFi e HiFi Plus diventano un unico abbonamento da 10,99 euro al mese

A partire da ieri, 10 Aprile 2024, la piattaforma di streaming musicale Tidal ha introdotto alcune novità per quanto riguarda i prezzi dei suoi piani di abbonamento, adesso sottoscrivibili, sia per i nuovi che per i già clienti, come un unica offerta che include tutte le funzioni dei vecchi piani HiFi e HiFi Plus.

La novità, come raccontato da MondoMobileWeb, era già stata preannunciata dalla stessa piattaforma nel mese di Marzo 2024, con un’informativa pubblicata sul proprio sito web ufficiale, all’interno della sezione dedicata al supporto.

In precedenza, si ricorda, il servizio di streaming musicale di Tidal era disponibile in due livelli di abbonamento differenti, chiamati rispettivamente HiFi e HiFi Plus.

Il livello HiFi, in particolare, garantiva una qualità audio “Alta”, ovvero fino a 16 bit e 44,1 kHz in formato FLAC. Con HiFi Plus, invece, era prevista una qualità audio “Max”, ovvero fino a 24 bit e 192 kHz, con inclusi i formati FLAC, HiRes FLAC, Dolby Atmos, Sony 360 Reality Audio e Master Quality Authenticated (MQA).

Ciascuno dei due livelli Tidal era poi suddiviso in tre piani, ovvero Individual, per un singolo utente, Family, per un massimo di 6 utenti, e Student, ovvero il piano con prezzo scontato per studenti.

Dal 10 Aprile 2024, invece, a conferma di quanto annunciato nelle scorse settimane, il servizio è stato reso disponibile in un singolo livello di abbonamento, chiamato semplicemente Tidal, con incluse tutte le funzioni e formati audio premium dei precedenti piani HiFi e HiFi Plus.

Insieme a questo aggiornamento dei prezzi, attuato a livello globale, è stata inoltre lanciata anche una nuova opzione aggiuntiva, che consente di accedere al catalogo di Tidal anche su hardware e software per DJ, a un costo mensile supplementare.

Come per le vecchie offerte, anche questo nuovo abbonamento Tidal è suddiviso in tre fasce di prezzo, ovvero Individual, Family e Student.

Nel dettaglio, l’abbonamento Tidal Individual, per un singolo utente, ha un prezzo di 10,99 euro al mese e offre l’ascolto di oltre un milione di brani in formato lossless, HiRes FLAC e Dolby Atmos, l’ascolto offline senza pubblicità e mix personalizzati, playlist selezionate e sessioni live.

Questo livello di abbonamento permette anche di usufruire della funzione aggiuntiva Estensione DJ, che consente, come spiegato prima, di accedere al catalogo della piattaforma su hardware e software DJ selezionati, al prezzo di 9 euro in più al mese.

Il piano Tidal Family, invece, dal prezzo di 16,99 euro al mese, permette la registrazione di un massimo di 6 utenti, ognuno con il proprio account individuale, con la possibilità, in questo caso, di fruire del catalogo di oltre un milione di brani in formato lossless, HiRes FLAC e Dolby Atmos, oltre che di playlist e contenuti curati per bambini.

Infine, l’abbonamento Tidal Student consente agli studenti godere di una tariffa ridotta, pari a 4,99 euro al mese, ma in questo caso senza possibilità di aggiungere la nuova Estensione DJ.

Come spiegato dell’informativa sul sito di Tidal, aggiornata nelle ultime ore, gli abbonati ai vecchi piani HiFi e HiFi Plus sono passati automaticamente al nuovo abbonamento Tidal.

Inoltre, gli abbonati precedentemente iscritti a HiFi Plus, che hanno utilizzato le integrazioni per DJ nei 90 giorni precedenti al 1° Marzo 2024, hanno ottenuto automaticamente accesso al servizio aggiuntivo per DJ a 9 euro in più al mese, continuando così a pagare lo stesso prezzo totale previsto prima con HiFi Plus Individual, pari a 19,99 euro. In ogni caso, se il cliente non avrà più bisogno dell’estensione DJ, potrà modificare l’abbonamento tramite il suo account Tidal.

Si fa presente, in ogni caso, che nell’informativa presente nella pagina di supporto del sito Tidal, tutti i prezzi mensili continuano ad essere riportati in dollari, ma coincidono comunque con i prezzi in euro, riportati correttamente in home page.

Come indicato nel sito ufficiale della piattaforma di streaming, con Tidal è possibile accedere a oltre 100 milioni di brani, anche raggruppati in svariate playlist, e più di 650.000 video, tra cui video musicali, contenuti originali, livestream ed eventi.

Con questo servizio, i clienti ottengono l’ascolto della musica in streaming senza pubblicità, la possibilità di ascoltare offline con skip illimitati, la possibilità di monitorare e condividere le proprie abitudini di ascolto, e le funzionalità Live su TIDAL e TIDAL Connect.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.