Offerte per tuttiSpusu

Spusu 100 anche a Dicembre 2023: 100 Giga e minuti internazionali a 5,98 euro al mese

Cambia la grafica nella homepage del sito e nuovo spot in radio

Con anche 100 Giga di traffico dati al costo di 5,98 euro al mese, l’offerta Spusu 100 dell’operatore virtuale Spusu continua ancora anche nel mese di Dicembre 2023, rimanendo attivabile sia dai nuovi clienti, con nuovo numero o tramite portabilità, che dai già clienti.

Come raccontato da MondoMobileWeb, l’operatore virtuale Spusu permette di attivare Spusu 100 dallo scorso 1° Novembre 2023, in sostituzione della precedente Spusu 70 che, allo stesso prezzo mensile, includeva 70 Giga di traffico dati invece che 100.

Come veniva indicato nel sito dell’operatore, questa nuova offerta sarebbe dovuta rimanere disponibile fino al 30 Novembre 2023, quindi solo per un mese.

Adesso invece, secondo quanto indicato nel sito, è possibile effettuarne l’attivazione ancora per un altro mese, fino al 31 Dicembre 2023, salvo cambiamenti. Si precisa comunque che nei documenti di trasparenza tariffaria non viene indicata alcuna data di scadenza.

Oltre a questa proroga dell’offerta Spusu 100, si segnala che dal 29 Novembre 2023, nella homepage del sito ufficiale di Spusu si è aggiornata la grafica della sezione “I tuoi vantaggi con Spusu”, dove vengono specificate ad esempio la velocità in 4G+, la riserva dati e adesso anche la disponibilità delle eSIM.

Più in basso invece è stata inserita una nuova sezione con i contatti dell’operatore, ovvero con il numero 3780101000 per assistenza tramite chiamata e WhatsApp, e con l’indirizzo email ciao@spusu.it.

Si segnala inoltre che, da alcuni giorni, in radio è in onda un nuovo spot pubblicitario che promuove proprio Spusu 100 a 5,98 euro al mese. Nello spot vengono ricordate anche la riserva dati e le eSIM. Inoltre, viene recitato il claim dell’operatore “Semplice, Umano, Sincero”.

Cosa include Spusu 100

Spusu 100 prevede ogni mese 2000 minuti verso numeri fissi e mobili nazionali e dell’Unione Europea, 500 SMS verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico dati al costo di 5,98 euro al mese.

I minuti inclusi sono validi anche verso numeri fissi e mobili del Regno Unito e dei seguenti Paesi dell’Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

Per quanto riguarda invece la navigazione in internet, come con le altre offerte Spusu è disponibile il meccanismo di Riserva Dati che permette di risparmiare Giga.

Con questo meccanismo, infatti, i Giga che non vengono utilizzati nel mese vengono cumulati con quelli del mese successivo, mentre i minuti e gli SMS non consumati si trasformano in 1MB di traffico dati. In questo modo, è possibile accumulare Giga aggiuntivi da utilizzare in Italia dal mese successivo, quando il traffico dati incluso di base viene del tutto consumato.

L’offerta Spusu 100 permette di risparmiare fino a 200 Giga di traffico dati, che sommandosi ai 100 Giga già inclusi di base possono diventare fino a 300 Giga complessivi. In ogni caso, i Giga messi da parte non prevedono scadenza e continuano ad accumularsi ogni mese fino al limite previsto dall’offerta.

Velocità di navigazione e spese iniziali

In generale, l’operatore virtuale Spusu offre i suoi servizi tramite rete WindTre fino in 4G+, con velocità massima di 300 Mbps in download e 50 Mbps in upload.

Per sottoscrivere le sue offerte, disponibili direttamente online, i nuovi clienti possono sia attivare un nuovo numero che richiedere la portabilità da un qualsiasi altro operatore telefonico.

In fase di attivazione è possibile scegliere tra SIM standard ed eSIM, quest’ultima utilizzabile solo su smartphone compatibili. Inoltre, prima di completare l’acquisto, i nuovi clienti devono selezionare il rinnovo automatico, su carta di credito o PayPal, o le ricariche manuali. Questa scelta può essere cambiata anche successivamente, dall’area clienti My Spusu.

Per tutti i nuovi clienti, il costo di attivazione dell’offerta è sempre gratuito, mentre il prezzo della nuova SIM o eSIM risulta pari a 9,90 euro.

Ad ogni modo, come già accennato, le offerte Spusu sono attivabili anche dai già clienti dell’operatore con una SIM attiva, in questo caso tramite il cambio offerta gratuito effettuabile una volta al mese, anche verso un altro bundle con costo mensile inferiore.

Roaming in Unione Europea e tariffe a consumo

In Roaming nei Paesi dell’Unione Europea e nel Regno Unito, i minuti e gli SMS delle offerte Spusu sono validi alle stesse condizioni nazionali, mentre per i Giga è previsto un limite mensile calcolato secondo la formula prevista attualmente in vigore.

Al momento e per tutto il 2023, salvo cambiamenti, in Roaming UE con Spusu 100 sono previsti fino a 5,45 Giga al mese. Si segnala inoltre che, nei documenti di trasparenza tariffaria, l’operatore indica anche le soglie per i prossimi anni, pari a 6,32 Giga al mese per tutto il 2024, 7,54 Giga al mese per tutto il 2025, 8,91 Giga al mese per tutto il 2026 e 9,80 Giga al mese dal 2027 in poi.

In Italia, in caso di superamento dei Giga inclusi, attraverso la propria area clienti My Spusu è possibile scegliere tra il blocco della connessione, già impostato di default, o la navigazione a consumo, con un costo di 0,004 euro per ogni MB utilizzato (4 euro per ogni Giga).

Se invece il cliente si ritrova con credito insufficiente al momento del rinnovo, per il traffico dati entra in gioco questo stesso prezzo a consumo di 0,004 euro per ogni MB, mentre per le chiamate e gli SMS si pagano rispettivamente 4 centesimi di euro al minuto e 4 centesimi di euro per ogni messaggio.

Questi medesimi costi a consumo vengono applicati anche quando si consumano tutti i minuti e gli SMS mensili inclusi nella propria offerta.

In merito invece alle chiamate e ai messaggi verso l’Unione Europea e il Regno Unito, una volta consumati tutti i minuti inclusi è previsto un costo pari a 10 centesimi di euro al minuto, mentre per gli SMS verso l’estero si pagano sempre 7 centesimi di euro ciascuno.

Nei giorni scorsi, come raccontato da MondoMobileWeb, alcuni clienti Spusu hanno potuto sperimentare la tecnologia VoLTE (Voice over LTE) per chiamare su rete 4G.

Il lancio del servizio, ancora non disponibile ufficialmente, dovrebbe avvenire entro il mese di Dicembre 2023, salvo eventuali cambiamenti o ritardi.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.