Iniziative SolidaliTim

Fondazione TIM dona 300.000 euro al Comune di Faenza per il ripristino della Scuola Pirazzini

Fondazione TIM dimostra il suo supporto all’Emilia Romagna, che continua a fare i conti con la devastazione causata dalla grave alluvione che ha investito la Regione a Maggio 2023, decidendo di deliberare una donazione in favore del Comune di Faenza, per il ripristino di alcuni locali danneggiati dal disastro naturale.

Ad annunciarlo, oggi, 4 Luglio 2023, è la stessa Fondazione, presieduta da Salvatore Rossi e guidata dal Direttore Generale Giorgia Floriani, che nasce, a detta dell’operatore, come espressione dei principi etici e dell’impegno di responsabilità verso la comunità di TIM, con l’obiettivo di promuovere la cultura dell’innovazione, attraverso gli ambiti dell’inclusione sociale, dell’arte e della cultura, dell’istruzione e della ricerca scientifica.

In soccorso del Comune dell’Emilia Romagna colpito dal recente evento calamitoso, Fondazione TIM offrirà dunque un contributo finanziario pari a 300.000 euro, da destinare, in particolare, al rifacimento della Scuola Primaria Pirazzini, che ha subito numerosi danni a causa dell’alluvione.

Di seguito, le parole di Massimo Isola, Sindaco di Faenza, che ha dichiarato:

Un grazie di cuore alla Fondazione TIM per questo generoso contributo. Anche questa importantissima realtà, come altri soggetti privati e produttivi italiani hanno sentito la necessità di darci una mano nel percorso di rigenerazione della nostra città dopo le terribili alluvioni che hanno sconvolto Faenza nel mese di Maggio.

In particolare, abbiamo deciso di destinare il generoso contributo della Fondazione TIM alla scuola elementare Pirazzini per ripristinare l’intero piano terra che ospita aule studio, i laboratori delle attività, la zona cucina, la mensa e il cortile tanto prezioso per i momenti ludici di bambine e i bambini che frequentano questo polo didattico.

La ripartenza deve nascere da un lavoro di squadra tra gli enti pubblici, l’associazionismo e il mondo delle aziende private per lavorare insieme così da poter rimettere in piedi un territorio così vivo e carico di energia come è la Romagna.

Questa, invece, la dichiarazione di Salvatore Rossi, Presidente di Fondazione TIM, che ha affermato:

Vogliamo testimoniare concretamente la nostra vicinanza al territorio colpito da questa calamità e abbiamo quindi deciso un intervento a favore della scuola Pirazzini, perché lo riteniamo esemplare dei valori che la nostra Fondazione promuove: solidarietà, sviluppo culturale e civile.

Il nostro desiderio è che questo luogo di prima formazione dei bambini possa presto ricominciare a vivere.

Il supporto finanziario offerto da Fondazione TIM al Comune di Faenza, pertanto, contribuirà al rifacimento dei locali situati al piano terra della scuola elementare Pirazzini, che includono, oltre ad alcune aule, anche la cucina, la palestra, il laboratorio ceramico e il laboratorio delle attività integrative.

Si ricorda che a sostegno della popolazione colpita dall’alluvione in Emilia Romagna, nei giorni successivi al disastro, TIM ha anche messo in campo una serie di agevolazioni per i suoi clienti, sia di rete mobile che di rete fissa, offrendo ad esempio Giga aggiuntivi gratuiti per la propria offerta mobile, così come la sospensione della fatturazione per la linea fissa.

L’operatore, oltretutto, ha operato a contatto con le Istituzioni nazionali e locali, per coordinare gli interventi di ripristino della rete mobile nelle zone alluvionate dell’Emilia Romagna.

Editing Mattia Castro

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia seguici su Google News cliccando sulla stella, Telegram, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.