Telco ItaliaTelefonia FissaTrasformazione Digitale

Piano Voucher connettività imprese: UE autorizza proroga della misura fino a fine 2023

Il Piano Voucher Connettività dedicato alle imprese e ai professionisti, che consente di ottenere uno sconto sulle offerte di rete fissa degli operatori aderenti, rimarrà disponibile anche per tutto il 2023, grazie alla proroga della misura autorizzata dall’Unione Europea.

Lo ha annunciato ufficialmente oggi, 7 Dicembre 2022, il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), l’ex MISE, comunicando che la Commissione Europea, con decisione del 6 Dicembre 2022, ha autorizzato fino al 2023 la proroga della misura “Piano voucher” per le imprese, finalizzata a sostenere la domanda di connettività delle micro, piccole e medie imprese, oltre che dei professionisti.

Il piano in questione sarebbe scaduto il prossimo 15 Dicembre 2022. Tuttavia, il Governo italiano aveva richiesto la proroga, anche in considerazione degli oltre 430 milioni di euro ancora disponibili e tenuto conto dell’estensione della platea dei beneficiari ai professionisti (persone fisiche titolari di Partita IVA che esercitano una professione intellettuale, in proprio o in forma associata) avvenuta nello scorso mese di Maggio 2022.

Piano Voucher Connettività imprese
Aldo Montano, testimonial per il Ministero del Voucher Connettività Imprese.

Adolfo Urso, Ministro delle Imprese e del Made in Italy, ha commentato:

È un ottimo risultato che le imprese attendevano per accelerare sulla strada della digitalizzazione, tanto più necessario per consentire alle PMI di raggiungere una migliore competitività nel mercato globale.

Il Ministero analizzerà i risultati delle misure al fine di riproporre quelle più efficaci rispetto alle esigenze di imprese e famiglie.

Sulla base del provvedimento emesso dalla Commissione, i voucher potranno continuare ad essere attivati dagli operatori fino al 31 Dicembre 2023 a seguito di richiesta presentata dai beneficiari, per i quali la misura prevede il riconoscimento di un contributo sotto forma di sconto sul prezzo di vendita dei canoni di connessione ad internet in banda ultra larga.

I beneficiari possono optare per diverse tipologie di voucher, il cui costo varia da un minimo di 300 euro ad un massimo di 2500 euro, che si differenziano sulla base delle prestazioni del servizio, in termini di velocità di connessione (da un minimo di 30 Mbps fino ad un massimo di oltre 1 Gbps), e della loro durata (da 18 a 24 mesi).

Editing Simone Nicolosi

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button