Eventi e IniziativeTim

Tim per IDMO: nuovo programma per studenti e docenti contro la disinformazione online

Sta per prendere il via il secondo ciclo di lezioni del programma di formazione gratuito realizzato da Tim per IDMO (Italian Digital Media Observatory), con il supporto di ricercatori ed esperti, volto a contrastare la disinformazione online, comprendere il mondo dei media e accrescere le nuove competenze di comunicazione.

Tim sostiene le attività di IDMO, che sviluppa in Italia il lavoro dell’European Digital Media Observatory (EDMO) sull’impatto delle fake news e sulla diffusione di buone pratiche nell’uso dei media digitali.

Il ruolo di coordinamento dell’intero hub è affidato al Data Lab Luiss (centro di ricerca dell’Università Luiss Guido Carli) e, oltre a Tim, vede impegnati partner come Rai, Gruppo Gedi, Università di Roma Tor Vergata, NewsGuard, Pagella Politica e T6 Ecosystem.

Il nuovo ciclo formativo di “Appuntamento con i Digital Media” è disponibile per scuole di primo e secondo grado, studenti e insegnanti, previa iscrizione, nella pagina Media Literacy del sito ufficiale di IDMO, includendo lezioni live in aula virtuale e on demand, video pillole sui temi della Digital e Media Literacy, giochi interattivi e un servizio in lingua dei segni (LIS).

Il percorso si completerà con test di apprendimento e un attestato di partecipazione per i docenti, che potrà essere riconosciuto su “S.O.F.I.A“, la piattaforma del MIUR che certifica la formazione degli insegnanti, mentre alle scuole che parteciperanno più attivamente verrà assegnato il titolo di “Digital & Media Educator“.

Tim

Il primo dei quattro seminari live è previsto per l’11 ottobre 2022, con “L’ABC del digitale“, per comprendere l’importanza delle competenze digitali nella società contemporanea. Il 25 ottobre 2022, invece, appuntamento con “Siamo tutti creatori“, dedicato a modalità, linguaggi ed effetti per la creazione di contenuti per il web.

L’8 novembre 2022, ci sarà “Privacy e Diritto d’autore“, il seminario per identificare gli aspetti critici della creazione e della condivisione di contenuti, e il 22 novembre 2022 ci sarà “Information disorder“, l’appuntamento per imparare a valutare criticamente le informazioni e riconoscere le fake news.

Tutti e quattro gli appuntamenti live, come anticipato, saranno consultabili sul sito di IDMO (pagina Media Literacy) e, successivamente, anche on demand.

Al nuovo programma formativo si affiancheranno le attività a cura della Tim Data Room, unit aziendale che analizza i dati digital provenienti dalla rete, che realizzerà specifiche analisi per IDMO con l’obiettivo di spiegare cosa accade online quando vengono diffuse informazioni non vere o distorte.

Editing Ileana Gira

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.