Problemi e DisserviziWindTre

WindTre Easy Pay: addebiti multipli per alcuni clienti a causa di un problema tecnico

In questi giorni, a causa di un problema tecnico, alcuni clienti WindTre con offerta di tipo Easy Pay, ovvero con addebito su metodo di pagamento automatico, hanno ricevuto o riceveranno addebiti multipli comprensivi anche di canoni pregressi non ancora addebitati.

Si ricorda innanzitutto che tramite il meccanismo Easy Pay, consistente dunque sul metodo di pagamento automatico, i clienti dell’operatore arancione possono addebitare il costo mensile delle offerte direttamente su carta di credito, conto corrente bancario o anche carte conto abilitate come PostePay Evolution, Superflash di Banca Intesa San Paolo, Genius Card di Unicredit, DbContocarta di Deutsche Bank.

Con questo meccanismo, ogni mese l’opzione tariffaria si rinnova dunque automaticamente, liberando il cliente dal pensiero della ricarica.

Secondo fonti verificate da MondoMobileWeb, a causa di un problema tecnico per quanto riguarda la fatturazione, negli ultimi mesi sono saltati alcuni addebiti del canone ad alcuni clienti WindTre.

Per questo motivo, come accennato inizialmente, i clienti WindTre Easy Pay coinvolti dal disservizio hanno ricevuto o riceveranno addebiti multipli comprensivi anche dei canoni non ancora addebitati precedentemente, oltre che del normale mese di competenza.

WindTre

Per un primo scaglione di clienti, le multiple mensilità sono state già addebitate in data 1° Agosto 2022, mentre per il restante gruppo, salvo eventuali cambiamenti, gli addebiti sono previsti per il prossimo Martedì, ovvero il 16 Agosto 2022.

Nel caso in cui dovesse ricevere 6 o più addebiti contestuali, il cliente WindTre viene contattato ed informato, ricevendo un eventuale SMS informativo in caso di irreperibilità.

Per i clienti che presentano dai 3 ai 5 addebiti contestuali, invece, l’operatore invia direttamente un SMS informativo con il seguente testo:

Gentile cliente, a causa di un problema tecnico i costi relativi alla tua offerta non sono stati addebitati nei mesi precedenti. Ti comunichiamo, quindi, che gli addebiti che riceverai sono corretti. Ci scusiamo per il disagio.

Il messaggio in questione è stato inviato il 28 Luglio 2022 per gli addebiti del 1° Agosto 2022, mentre viene inviato oggi 10 Agosto 2022 per gli addebiti previsti il 16 Agosto 2022.

Si evidenzia infine che non è la prima volta che succede un disservizio simile. Durante il 2021, infatti, alcuni clienti WindTre che avevano sottoscritto delle offerte Easy Pay poche settimane prima, si sono visti addebitare i canoni della prima mensilità ed eventualmente anche del costo di attivazione non effettuato.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button