Reti e FrequenzeTLC nel Mondo

Sparkle: accordo con telco nigeriana Ciudad per potenziarne la connettività internazionale

Oggi, 5 aprile 2022, Sparkle ha annunciato di aver stretto un accordo con Ciudad, società di telecomunicazioni nigeriana, con l’intento di offrire il potenziamento della connettività IP internazionale.

Sparkle, con la sua presenza a Lagos dal 2019 e con piani di ampliamento della copertura in Nigeria e nel continente africano, si propone come partner di rete per operatori, aziende, ISP, OTT, Content e Application Provider.

Infatti, secondo quanto dichiarato dalla stessa società italiana, il cui VP Sales Africa & Asia, Leonardo Cerciello, si è definito lieto di “contribuire alla crescita dell’ecosistema digitale in Nigeria“, Ciudad potrà beneficiare di un “accesso alla Internet globale ad alta velocità e bassa latenza“, attraverso il collegamento con la dorsale di transito IP globale di Sparkle Seabone, presso il punto di presenza a Lagos.

Di seguito, le parole di Kehinde Alphonso, Direttore della divisione Wholesale ed Enterprise di Ciudad Infrastructure Limited:

La collaborazione con Sparkle ci permette di ottenere un accesso ad alta velocità a contenuti globali e regionali e di migliorare l’esperienza di navigazione dei nostri clienti residenziali e aziendali aumentando la velocità attuale del 900%.

È bene specificare, infine, che Ciudad, noto sul mercato come OneData Nigeria, è un Internet Service Provider alternativo, presente commercialmente in sei città, che ambisce a diventare uno dei primi dieci fornitori di servizi a banda larga del Paese entro il 2025.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button