Offerte IoTRimodulazioni TariffarieTim Fisso

TIM Security chiuderà dal 1° Febbraio 2022: cosa cambia per i clienti del servizio IoT

TIM sta comunicando ai propri clienti che avevano acquistato il servizio IoT denominato TIM Security, il quale comprendeva anche un kit di dispositivi per il controllo e la sorveglianza da remoto della propria abitazione, che non sarà più disponibile a partire dal 1° Febbraio 2022.

La notizia della chiusura del servizio TIM Security è stata comunicata dall’operatore con la pubblicazione nella giornata del 17 Novembre 2021, dell’avviso presente nella sezione “News e Modifiche contrattuali” del sito TIM.

Inoltre, TIM sottolinea che tutti i clienti interessati dalla modifica vengono informati con una specifica campagna comunicazionale, che prevede l’invio di un SMS, una comunicazione via email e un avviso inviato nell’applicazione IoTIM.

I clienti impattati dalla chiusura di TIM Security possono anche contattare il Servizio Clienti 187, tramite il quale i consulenti dell’operatore sono a disposizione per fornire tutte le informazioni di dettaglio.

Dunque, secondo quanto comunicato da TIM, a partire dal 1° Febbraio 2022 e progressivamente entro il 15 Febbraio 2022 il servizio TIM Security verrà chiuso, pertanto i dispositivi che compongono il Kit Security non potranno più essere utilizzati.

Per conoscere le anteprime, le notizie, le novità e gli approfondimenti sul mondo della telefonia, è possibile seguire MondoMobileWeb su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

IoT TIM Security

Nello specifico, durante questo periodo di Febbraio 2022 è prevista la cessazione del servizio TIM Security, a tutti i clienti che lo abbiano attivo, con azzeramento delle ulteriori rate per cui non verranno addebitati né i canoni futuri del servizio, né le rate residue relative ai dispositivi.

In più, a partire dalla effettiva data di cessazione del servizio il cliente potrà chiedere il rimborso delle rate dei dispositivi già sostenute, che verrà accreditato nella prima fattura utile, chiamando il servizio clienti entro il 1° Agosto 2022.

Si ricorda che TIM Security era rivolto principalmente ai clienti di rete fissa TIM e prevedeva un costo mensile (composto dalle rate per l’acquisto del kit IoT e il costo del servizio), mentre il Kit di dispositivi, tutti collegati in wireless, era composto da una telecamera, un sensore di movimento, un sensore perimetrale, due telecomandi, una batteria tampone, una SIM di backup e una centralina dotata di sirena.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button