AnteprimaeSIMWindTre

Anteprima WINDTRE eSIM: novità QR Code sostitutivo per spostamento in nuovo device

WINDTRE, a partire dal 25 Ottobre 2021, salvo eventuali cambiamenti, azzererà il costo per la sostituzione delle eSIM, il formato di scheda telefonica “virtuale”, che sarà così gratuita in caso di spostamento in un nuovo smartphone, situazione che con l’operatore richiede un nuovo QR Code usa e getta.

Si ricorda innanzitutto che WINDTRE ha lanciato ufficialmente le sue eSIM dal 16 Marzo 2020, in concomitanza con la nascita del brand unico dell’operatore di CK Hutchison. Sin da allora, è possibile ottenere le eSIM di WINDTRE soltanto nei negozi aderenti, dove si riceverà il voucher fisico cartaceo contenente il QR Code.

A questo proposito, WINDTRE è attualmente l’unico operatore a proporre delle eSIM con un QR Code usa e getta, che si potrà quindi utilizzare soltanto una volta.

Per questo motivo, ogni volta che, anche accidentalmente, si rimuove il profilo eSIM dallo smartphone o lo si vuole spostare in nuovo dispositivo è necessario recarsi in negozio e acquistare una eSIM sostitutiva, ottenendo un nuovo QR Code per scaricare il proprio profilo sullo smartphone.

Il nuovo costo per la sostituzione delle eSIM WINDTRE

Attualmente, con WINDTRE il costo di una eSIM sostitutiva nel caso in cui la si deve solo spostare su uno smartphone differente (o in generale per scaricare nuovamente il profilo) è pari a 15 euro.

Invece, a partire dal 25 Ottobre 2021, per i già clienti WINDTRE che usano una eSIM questo costo passerà a 0 euro, sempre e solo in caso di necessità di un nuovo QR Code per spostarla da uno smartphone ad un altro.

Non si sa ancora per quante volte sarà possibile sostituire gratuitamente la propria eSIM WINDTRE in caso di spostamento in altro device. In questo senso, si attendono maggiori dettagli in vista dell’ufficializzazione da parte dell’operatore.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia mobile e per risparmiare, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

eSIM WindTre

I costo per altre casistiche

La stessa procedura che richiede un nuovo QR Code sostitutivo è attualmente necessaria anche in caso di passaggio ad una SIM tradizionale o in caso di furto o smarrimento del proprio device, ma in questi casi il costo per la eSIM sostitutiva dovrebbe rimanere pari a 15 euro.

Attualmente, invece, solo in caso di guasto tecnico dello smartphone è possibile ottenere la sostituzione gratis della scheda telefonica, sia con una eSIM sostitutiva o ritornando ad una SIM fisica.

Si ricorda infine che il costo standard di una eSIM WINDTRE per i nuovi clienti ammonta a 10 euro, mentre per i già clienti che vogliono passare alla eSIM è previsto un costo di 15 euro (come accade con le SIM tradizionali).

Anteprima MondoMobileWeb. Si ringrazia S. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button