Reti e FrequenzeFastweb

Fastweb: realizzato il progetto KENTOS, per l’evoluzione della rete della Regione Sardegna

Oggi, 21 luglio 2021, Fastweb e la Regione Sardegna hanno annunciato la realizzazione di KENTOS, il progetto tramite cui la capacità trasmissiva della rete regionale passa da 2,5 a 200 Gigabit al secondo.

La Rete Telematica Regionale della Sardegna è una infrastruttura di rete in fibra ottica che si sviluppa per oltre 2400 chilometri e collega circa 800 uffici pubblici tra comuni, provincie, aziende sanitarie, università e sedi, con circa 25 mila utenti serviti.

Con il contributo del suddetto progetto, la Regione Sardegna ha intenzione di offrire una connettività pubblica efficiente, abilitare l’accesso a nuovi servizi digitali per cittadini ed imprese e prepararsi per il Polo Strategico Nazionale, ovvero il piano governativo nazionale, in via di definizione, volto alla gestione in cloud dei dati di tutti i cittadini.

Fastweb

Queste le parole di Onofrio Pecorella, Head of Local Government Sales di Fastweb:

Siamo davvero orgogliosi di aver affiancato la Regione Sardegna in un progetto che renderà più efficienti e moderne le comunicazioni della pubblica amministrazione.

La partnership avviata con la Regione ci ha consentito di riqualificare e ammodernare l’infrastruttura di rete che diventerà il vero cuore pulsante di tutta la connettività pubblica della Sardegna, facilitando l’implementazione di servizi digitali di ultima generazione da qui ai prossimi anni con notevoli risparmi.

Valeria Satta, assessore degli Affari generali, Personale e Riforma della Regione, ha manifestato entusiasmo per il progetto, che ha come obiettivo quello di realizzare una Pubblica Amministrazione in grado di “fornire servizi di qualità per i cittadini e vantaggi per gli stessi enti pubblici, in termini di tempo e risorse“.

La nuova rete, infatti, darà all’Amministrazione la possibilità di sviluppare applicazioni che supportino l’erogazione di servizi digitali a cittadini ed imprese del territorio, digitalizzare settori come sanità, giustizia, cultura, turismo, al fine di renderli più efficienti, sicuri e sostenibili, e contribuire all’ammodernamento tecnologico del sistema informatico regionale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button