Reti 5GWindTre

Rete WindTre: i dati del Bilancio di Sostenibilità sugli investimenti e la copertura

WindTre ha rilasciato il suo Bilancio di Sostenibilità per il 2020 in cui si è trattato anche degli sforzi sulla copertura e sulla rete dell’operatore nell’ultimo anno.

Insieme al bilancio di sostenibilità, WindTre ha anche presentato gli ESG Goals 2025/2030, ovvero gli obiettivi che l’azienda ha intenzione di raggiungere in favore di un futuro più sostenibile.

Si tratta nel complesso di 10 obiettivi distribuiti in quattro aree fondamentali, vale a dire Education, Responsibility, Inclusion e Life.

La copertura della rete WindTre nel Bilancio di Sostenibilità

Come accennato, nel bilancio di sostenibilità del 2020 sono presenti alcuni dati di rilievo sulla tecnologia e copertura di rete di WindTre, che permettono di conoscere gli investimenti dell’operatore e il livello di copertura alla fine dell’anno scorso.

Iniziando con le caratteristiche della rete WindTre, l’operatore ricorda innanzitutto di aver investito negli ultimi 5 anni un totale di circa 6 miliardi di euro per consolidare la sua rete e renderla pronta alle tecnologie di ultima generazione come il 5G.

Tramite il centro di controllo della sua infrastruttura, l’operatore è stato inoltre in grado di gestire l’incremento del traffico dati legato al contesto pandemico, cresciuto del +22% sul fisso e del +16% sul mobile rispetto alle stime effettuate pre-Covid.

Secondo quanto dichiarato, l’operatore ha investito nelle sue infrastrutture circa 766 milioni di euro nel corso del 2020, prevalentemente per il consolidamento della rete 4G e per il lancio della nuova rete 5G.

Ciò ha permesso di incrementare la copertura complessiva. Infatti, nella seconda metà del 2020 è stata raggiunta una copertura 5G FDD (Frequency Division Duplexing) del 74% della popolazione, mentre a fine anno è stato avviato il roll-out della copertura 5G TDD (Time Division Duplexing) con l’attivazione dei primi 730 siti 5G.

Secondo l’ultimo aggiornamento di quest’anno, invece, la  copertura 5G FDD DSS raggiunge il 93.1% della popolazione, mentre la copertura 5G TDD, che in precedenza toccava il 26,8% della popolazione, ha ora raggiunto, secondo quanto riporta l’operatore sul suo sito, una percentuale di popolazione coperta del 31,3%.

Quanto al fisso, invece, WindTre offre una capacità di circa 3,5 milioni di linee in quasi 2000 siti e l’operatore dispone di un livello di interconnessione di circa 32 GW IP con cui accede ai servizi di carrier selection, ai servizi di Wholesale Line Rental di TIM e al BS Ethernet, una serie di tecnologie di rete utilizzate nelle reti locali, metropolitane e geografiche.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

I progetti Horizon 2020

WindTre ha anche elencato i progetti di innovazione in cui partecipa nell’ambito dell’iniziativa Horizon 2020 dell’Unione Europea.

Precisamente, WindTre è attivo nel progetto ICT4Cart per la guida assistita tramite Mobile Edge Computing anche su rete 5G, con ActivAge per il monitoraggio della salute, con 5GMeta per la sicurezza stradale, Braine per l’intelligenza artificiale e infine Smart5Grid per le sinergie possibili tra la rete 5G e la rete di distribuzione energetica.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button