Problemi e DisserviziTim

TIM: disservizio disattivazione di opzioni Giga Free. Problema in fase di risoluzione

Oggi 1° Luglio 2021 molti clienti TIM che possiedono offerte tariffarie senza bundle unico si sono ritrovati con alcune componenti della loro offerta disattivate senza alcuna motivazione. Il problema è in fase di risoluzione e nelle prossime ore sarà risolto.

In passato, alcune volte anche adesso, TIM proponeva delle offerte tariffarie senza bundle unico. Per esempio se l’offerta tariffaria sottoscritta prevede 50 Giga al mese, alcuni clienti TIM si ritrovano nei sistemi dell’operatore con 3 Giga nell’offerta base e 47 Giga aggiuntivi grazie all’opzione +47GB Free.

Oggi 1° Luglio 2021, molti lettori di MondoMobileWeb, hanno segnalato un grave disservizio che ha comportato la disattivazione dell’opzione aggiuntiva +47GB Free e di altre opzioni simili (come ad esempio +20GB Free), comportando per il cliente TIM il ritrovarsi in alcuni casi solo con una piccola parte del bundle completo dell’offerta sottoscritta. Anche le opzioni aggiuntive con minuti illimitati e/o sms illimitati sono state disattivate.

Nei social TIM sta rispondendo così ai clienti TIM coinvolti da tale problematica:

Siamo a conoscenza di quanto ci segnali e stiamo lavorando per ripristinare l’offerta, ad ogni modi ti chiedo di inoltrarmi il numero interessato e i dati dell’intestatario tramite messaggio privato. Grazie e buona giornata

Il problema è in fase di risoluzione e il cliente TIM riceverà in automatico di nuovo i Giga aggiuntivi che sono stati disattivati.

Secondo fonti verificate, TIM dovrebbe risolvere la problematica entro la giornata di oggi 1° Luglio 2021 con l’intervento massivo di riattivazione dell’offerta “slave“.

Nel caso in cui il cliente TIM non ricevesse la notifica di avvenuta riattivazione dell’opzione aggiuntiva (come ad esempio +47GB Free) entro la giornata odierna si dovrà contattare il Servizio Clienti 119.

I clienti TIM coinvolti da tale problematica avranno +50GB Free se hanno ricevuto la disattivazione +47GB Free.

Invece i clienti TIM coinvolti dalla disattivazione delle opzioni +10GB Free o +20GB Free, riceveranno in cambio +30GB Free.

In alcuni casi sono stati coinvolti anche i clienti TIM con l’opzione +Minuti Illimitati Free e anche a loro sarà attivata un’offerta simile con minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali.

Si invitano i lettori di MondoMobileWeb a raccontare la propria esperienza nei commenti o nel modulo dedicato alle segnalazioni.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

TIM

Non è la prima volta che ci sono problemi sulle opzioni aggiuntive, in passato ci sono stati anche dopo alcuni giorni dall’attivazione del contratto di rete mobile.

Per esempio la prima versione di Tim Supreme con minuti illimitati e 50 Giga prevedeva in realtà 1000 minuti e 3 Giga di traffico internet. Entro 72 ore dall’attivazione, il cliente TIM doveva ricevere l’attivazione anche delle opzioni aggiuntive +Minuti Illimitati Free e +47GB Free.

Alcune volte, a causa di alcuni problemi tecnici come raccontato da testimonianze raccolte in passato da MondoMobileWeb, le opzioni aggiuntive non si attivavano in automatico.

Quindi i clienti TIM dovevano contattare il Servizio Clienti (anche in chat) per l’attivazione delle opzioni aggiuntive che permettevano di raggiungere minuti illimitati e 50 Giga.

Questo è successo anche nei giorni scorsi, per esempio alcuni clienti TIM dopo l’attivazione dell’offerta TIM International Promo con 70 Giga (50 Giga con l’opzione aggiuntiva +20 Giga Free), sono stati costretti a contattare il Servizio Clienti 119 per attivare anche +20 Giga Free come previsto dalle condizioni contrattuali dell’offerta.

Alcune volte non è facile per il cliente trovare la soluzione per la propria esigenza con la prima chiamata o il primo contatto tramite chat.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button