IoT e Tech 5G

Fastweb e Atac proseguono la loro collaborazione per la mobilità 5G a Roma

Fastweb ha annunciato di mantenere attiva la partnership avviata con Atac, azienda dei trasporti del Comune di Roma, avente l’obiettivo di sperimentare soluzioni, basate sul 5G, per la mobilità intelligente dei cittadini.

L’accordo tra le due aziende è stato siglato nel 2018 e ha portato alla realizzazione di applicazioni pensate per la sicurezza pubblica e la mobilità e al primo autobus connesso in 5G.

Il proseguimento della collaborazione tra Fastweb e Atac potrebbe comportare un ampliamento della sperimentazione e all’integrazione della connettività 5G in altri autobus cittadini.

Fastweb
Immagine di repertorio

Il 5G non si ferma alla mobilità, Fastweb ha infatti fornito copertura 5G presso la sede dell’azienda di trasporti in via Prenestina, a Roma.

Elena Marchetto, Head of Institutional Relations di Fastweb, ha dichiarato:

Il rinnovo dell’accordo con Atac permetterà di portare a conclusione quanto già avviato nel corso di questi anni, ma soprattutto consentirà di gettare le basi per nuovi progetti di mobilità smart e intelligente.

Atac è per noi un partner fondamentale per portare nella città di Roma l’innovazione del 5G e per mostrare ai cittadini le funzionalità di questa tecnologia in particolare nel settore dei trasporti pubblici, uno degli ambiti che avrà i maggiori impatti sulla trasformazione delle città.

Francesco Amendola, direttore dell’ICT di Atac, ha così commentato la partnership:

L’accordo con Fastweb consente ad Atac di proseguire la sperimentazione di soluzioni tecnologiche innovative in ambito ITS (Intelligent Transport Systems).

Grazie a fattori abilitanti quali le reti mobili 5G e quelle wireless WiFi 6, saremo in grado di offrire agli utenti nuove soluzioni e servizi a valore aggiunto, all’interno di progetti e iniziative coerenti con il piano Roma Smart City e con la strategia di Transizione al Digitale.

La partnership tra le due aziende ha anche permesso il collegamento in WiFi di alcune piazze e stazioni di Roma: Piazza del Cinquecento, Piazzale Flaminio e le Stazioni Bologna, Piramide e Tiburtina.

Entro l’estate 2021 il servizio sarà fruibile, senza alcun costo, da cittadini e turisti, i quali potranno navigare fino a 1 Gigabit al secondo.

Fastweb ha, inoltre, creato una rete di ventotto Access Point, i quali permetteranno di usufruire della connettività sia all’interno che all’esterno delle stazioni menzionate.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button