TiscaliSicurezza Mobile

Tiscali e Reevo firmano un accordo finalizzato all’erogazione di servizi Cloud e Cybersecurity

Nel corso della mattinata di oggi, Mercoledì 28 Aprile 2021, Tiscali e Reevo hanno annunciato il raggiungimento di un accordo finalizzato all’erogazione di servizi di Cloud, Hybrid Cloud e Cybersecurity ai clienti business e alle Pubbliche Amministrazioni Locali.

Rientra nell’ambito della partnership anche il Data Center Tiscali di Cagliari, che entra a far parte della rete di data center utilizzati da Reevo per fornire i propri servizi.

Per coloro che non conoscessero Reevo, si tratta di un provider italiano che da anni ormai offre soluzioni e servizi Cloud, Cyber Security e Hybrid Cloud per la protezione dei dati di molte aziende del territorio.

Tornando all’accordo, questo parte durante l’esercizio in corso e ha una durata triennale. Per Reevo costituisce un valore complessivo pari a circa il 6% dei ricavi consolidati dell’esercizio 2020.

Per quanto concerne Tiscali, stando a quanto riportato all’interno del comunicato ufficiale, potrà incrementare la propria offerta di servizi Cloud e Cyber Security per il proprio bacino di clienti, contando su un time to market ridotto ed una elevata flessibilità, innovando la propria offerta grazie all’expertise di ReeVo.

Sulla partnership si è espresso come segue, Renato Soru, fondatore e attuale Amministrato Delegato di Tiscali:

La partnership con ReeVo, che consente l’inserimento del Data Center di Cagliari di Tiscali nel suo cloud nazionale, porterà valore aggiunto ad entrambe le realtà.

Il nostro obiettivo è quello di offrire strumenti concreti per rispondere alle sfide della Transizione 4.0 del business e aiutare la Pubblica Amministrazione nel percorso di migrazione verso soluzioni Cloud in linea con le indicazioni AGID, e l’accordo con ReeVo va esattamente in questa direzione”.

Entrambe le aziende saranno messe nelle condizioni di offrire supporto specialistico alla migrazione e gestione dei servizi per i clienti Tiscali, attraverso un team di tecnici specializzati.

Reevo, aggiungendo il Data Center della Sardegna ai tre gestiti tra Milano e Roma, avrà modo di estendere la propria rete di clienti potenziali, consentire agli attuali clienti di poter utilizzare un ulteriore punto di accesso ai servizi Cloud e avere un’ulteriore zona geografica delocalizzata per i servizi di backup e disaster recovery, aumentando la sicurezza dei dati gestiti.

Non è mancato il commento del fondatore e attuale Presidente di ReeVo, Salvatore Giannetto, che si è soffermato sull’importanza del Data Center:

La collaborazione con Tiscali rappresenta un importante tassello nel consolidamento dell’esistente partnership. La nostra presenza diretta in Sardegna con un nuovo Data Center riteniamo possa portare importanti vantaggi competitivi attirando le aziende e Pubbliche Amministrazioni Locali nonché accrescere e confermare i clienti attuali. Questo quarto Data Center, localizzato in Sardegna, renderà ancora più sicure le soluzioni offerte da ReeVo e ci porterà ad essere l’unico Cloud Provider con Data Center al di fuori della Penisola”.

Data Center che trarrà vantaggio dall’accordo siglato tra i due partner, in termini di infrastruttura e innovazione, contribuendo alla crescita economica dell’isola.

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button