Tim FissoFiberCop

Tim: lavori per la copertura FTTH a Imola, Manfredonia e in altri comuni con FiberCop

Dopo l’annuncio dell’inserimento di Vittoria, Corato e altri comuni nel progetto di copertura in fibra di FiberCop, TIM ha continuato a inserire altre località in tutta Italia. in alcune di queste, i lavori di copertura sono già iniziati.

La prima delle città di cui è stata annunciata la copertura rispetto all’ultimo aggiornamento è Osimo, nelle Marche, che vedrà la copertura di circa 10.500 unità immobiliari a fronte di un investimento stimato di TIM di circa 3 milioni di euro. I lavori sono già iniziati e il Comune diventerà uno dei primi Smart District d’Italia, secondo il progetto strategico già annunciato da TIM.

Anche Chieti è stata inserita nel piano di cablaggio di FiberCop, in questo caso con un investimento stimato di circa 5 milioni di euro a fronte di una copertura di circa 18.000 unità immobiliari alla conclusione del piano. A Chieti, TIM ricorda che la tecnologia FTTC è invece già disponibile con collegamenti fino a 200 Mbps per 22.500 unità immobiliari.

Altre due città ad essere state aggiunte nel piano, come dichiarato il 29 Marzo 2021, sono Cerignola e Manfredonia, in Puglia. TIM investirà circa 7 milioni di euro per dotare tramite FiberCop un totale di 30.000 unità immobiliari di connessioni in tecnologia FTTH fino a 1 Gbps.

Nella stessa data, è stato annunciato l’inserimento nel piano di copertura anche per la città di Andria, con un investimento complessivo di circa 6,5 milioni di euro per connettere 27.000 unità immobiliari, mentre al 30 Marzo 2021 risale l’aggiunta di Bra, in Piemonte, con un investimento stimato di TIM di circa 3 milioni di euro e lavori (già partiti) su circa 9500 unità immobiliari.

La fibra ottica FTTH di FiberCop arriverà anche nella città di Fermo, in cui sono già iniziati i primi lavori, che sarà coperta in circa 12.000 unità immobiliari a fronte di un investimento di 4,2 milioni di euro. Anche a Fermo, TIM rivolgerà particolare attenzione al percorso di digitalizzazione del distretto industriale calzaturiero, per rendere la città uno dei primi Smart District italiani.

Sempre al 30 Marzo 2021 risale anche l’ufficializzazione dell’inserimento di Altamura, in Puglia, e di Imola nel piano di copertura di FiberCop in fibra ottica fino a 1 Gbps.

Nello specifico, TIM investirà 4,8 milioni di euro ad Altamura per coprire circa 18.000 unità immobiliari (lavori già iniziati), mentre a Imola l’investimento stimato è di 5,7 milioni di euro per oltre 23.000 unità immobiliari. Anche in questo secondo caso, i lavori di copertura sono stati già avviati.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

TIM Fibra FTTH upload

Continuano anche i lavori di copertura FTTC di TIM

Contestualmente, TIM sta continuando a estendere la sua copertura in tecnologia FTTC fino a 200 Mbps.

Nella giornata di oggi, 2 Aprile 2021, è stato infatti comunicato che ad Acerno, in provincia di Salerno, la banda ultralarga di TIM fino a 200 Mbps raggiungerà circa 1000 unità immobiliari tramite 11 armadi stradali.

Stesso discorso per il comune di Locorotondo, in provincia di Bari, in cui TIM ha coperto circa 5400 unità immobiliari in tecnologia FTTC fino a 200 Mbps tramite un programma di cablaggio che riguarda circa 45 armadi stradali.

In entrambi i comuni, TIM affianca alla tecnologia FTTC anche le sue connessioni radio in modalità Fixed Wireless Access (FWA).

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button