App e Prog

Galaxy SmartThings Find e SmartTag: la soluzione di Samsung per ritrovare i dispositivi smarriti

Samsung ha annunciato l’arrivo in Italia della funzione Find per l’applicazione SmartThings e del nuovo localizzatore Bluetooth Galaxy SmartTag.

Il Galaxy SmartTag è stato presentato da Samsung insieme al lancio dei nuovi smartphone della serie Galaxy S21 e dei nuovi auricolari wireless Galaxy Buds Pro, tenutosi durante l’evento Galaxy Unpacked del 14 Gennaio 2021.

Il nuovo servizio SmartThings Find, pensato per integrare all’interno dell’ecosistema Galaxy una funzione di ricerca dei dispositivi smarriti, sarà rilasciato a breve sotto forma di aggiornamento per l’applicazione SmartThings, già disponibile su tutti gli smartphone e tablet della serie Galaxy con Android 8.0 o successivo.

Una volta scaricato l’aggiornamento, per attivare la nuova funzionalità Find sarà sufficiente accedere tramite il banner dedicato, visibile nella Home dell’applicazione SmartThings.

samsung galaxy smart things find smartphone

Jaeyeon Jung, Vice Presidente e Head of SmartThings Team, Mobile Communications Business presso Samsung Electronics, ha commentato:

Utilizzando le ultime tecnologie in fatto di BLE e UWB, SmartThings Find rende la vita meno stressante  permettendo di ritrovare facilmente i dispositivi Galaxy smarriti. Sfruttando la Realtà Aumentata 5 in combinazione con le mappe e gli effetti sonori, SmartThings Find è una soluzione semplice e intuitiva per riavvicinare il proprietario ai propri dispositivi. Questo è solo un esempio delle nuove e significative esperienze mobile che la tecnologia UWB porterà agli utenti.

Il servizio SmartThings Find funziona infatti grazie alle tecnologie Bluetooth Low Energy (BLE) e Ultra WideBand (UWB), che permettono di localizzare dispositivi anche in modalità offline, i quali emetteranno un segnale BLE che potrà essere ricevuto da altri smartphone o tablet Galaxy nelle vicinanze.

Il segnale ricevuto da altri dispositivi Galaxy verrà poi inviato al server di SmartThings Find, che farà comparire una notifica al proprietario del dispositivo smarrito e permetterà di visualizzare sulla mappa l’ultima posizione rilevata.

Samsung ha assicurato inoltre che i dati degli utenti che utilizzano il servizio Find sono crittografati e protetti, in modo da rendere visibile la posizione dei dispositivi e i dati sulla distanza solo al loro proprietario.

smartthings samsung galaxy smarttag chiavi

Il Galaxy SmartTag è invece un localizzatore Bluetooth, disponibile dal 14 Gennaio 2021 al prezzo consigliato di 34,90 euro, e pensato per essere attaccato ai dispositivi non smart, come chiavi, zaini o collari di animali, per poterli rintracciare più facilmente in caso di smarrimento.

Tra le nuove funzioni è stata annunciata la possibilità, presente anche nello SmartTag, di far “squillare” l’oggetto smarrito per ritrovarlo più velocemente, oltre alla possibilità di sfruttare la realtà aumentata, che mostra grafici a colori che cambiano di intensità in base alla distanza del dispositivo smarrito.

Si ricorda che tutti coloro che acquisteranno uno dei nuovi smartphone Samsung della serie Galaxy S21 tra il 14 Gennaio 2021 e il 28 Gennaio 2021, potranno avere inclusi gratuitamente nell’acquisto anche i Galaxy Buds Pro e il nuovo Galaxy SmartTag, per un valore complessivo di 263,90 euro.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button