Telefonia FissaReti e Frequenze

Bonus 500 euro: AGCOM ufficializza la broadband map per il Piano Voucher Fase I

L’AGCOM ha ufficializzato la nuova broadband map per il bonus 500 euro per internet, tablet e PC, messa a disposizione degli operatori per verificare le tipologie di connessioni disponibili in una determinata area.

Come anticipato, l’AGCOM ha creato una nuova mappa per supportare gli operatori nella verifica delle tipologie di connessioni disponibili in un dato numero civico, permettendo loro di acquisire il cliente tramite il piano voucher dopo aver valutato se in quel punto siano in grado di fornire la connessione più veloce tra quelle disponibili.

Si ricorda infatti che i beneficiari del Bonus 500 euro Fase I (con ISEE inferiore ai 20.000 euro) potranno attivare esclusivamente le offerte con le velocità più elevate disponibili al proprio indirizzo. Proprio per questo, gli operatori dovranno utilizzare la mappa per verificare se sia possibile o meno validare l’attivazione dell’offerta aderente al bonus 500 euro.

La nuova broadband map (ecco il link diretto) divide il territorio italiano in 750 milioni di punti e dispone di algoritmi di calcolo modificati per ridurre i tempi di generazione e garantire un più efficace aggiornamento delle informazioni, così da rappresentare tempestivamente gli eventuali sviluppi delle reti.

L’aggiornamento ufficializzato oggi, 17 Dicembre 2020, segue quello di fine Ottobre 2020 con cui l’AGCOM aveva anche reso disponibile un nuovo sistema automatizzato di acquisizione dati per gli operatori che possiedono infrastrutture d’accesso proprietarie.

Chiaramente, anche la nuova mappa dedicata agli operatori resterà a disposizione di tutti i cittadini per verificare in qualsiasi momento la qualità delle connessioni disponibili al proprio indirizzo civico. In questa prima fase, verranno elencate tutte le informazioni relative alle connessioni FTTH, FTTC e FWA.

Prossimamente, l’AGCOM includerà anche le connessioni ADSL e, già dai primi mesi del prossimo anno, anche i dati relativi alle reti mobili. Inoltre, in futuro saranno rese disponibili anche mappe tematiche e gli open data per ulteriori utilizzi nel quadro degli interventi avviati dal Governo.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button