WorldReti 5G

Ericsson, ricavi in aumento grazie al mercato asiatico: raggiunti 112 accordi commerciali 5G

Ericsson ha pubblicato i risultati finanziari del terzo trimestre dell’anno, in cui si nota, nonostante il contesto pandemico globale, una crescita dei ricavi grazie all’incremento del numero di contratti 5G nel mondo e soprattutto nel continente asiatico.

La crescita dei ricavi è infatti da attribuire prevalentemente allo sviluppo del footprint dell’azienda nel 5G in Asia e nel Nord America, mentre l’instabilità economica causata dalla pandemia nel Sudamerica e in Africa ha di contro comportato una contrazione dei ricavi in queste aree.

Ad oggi, Ericsson dispone di 65 reti 5G live e di 112 accordi commerciali con gli operatori di tutto il mondo, frutto delle recenti partnership avviate anche in Cina. Infatti, se il Nord America continua a rappresentare in tal senso il mercato principale in termini di ricavi, il salto fondamentale è stato compiuto invece dall’area North East Asia, i cui ricavi sono cresciuti del 23% nell’ultimo anno.

Insieme a questo mercato, si sta espandendo lievemente anche l’area del Nord America, mentre (come già discusso in passato) Ericsson ha ravvisato una riduzione in Europa e in America Latina e una sostanziale stabilità nelle altre aree in cui è attiva. Rispetto al secondo trimestre dell’anno, comunque, quasi tutti i mercati presentano una sensibile crescita dei ricavi.

Ericsson 5G

Commentando i risultati esposti da Ericsson, che ha raggiunto un fatturato di 57,5 miliardi di corone svedesi e un reddito operativo ben sopra le attese, a quota 9 miliardi di corone svedesi, il CEO Börje Ekholm si è detto molto soddisfatto.

Secondo Ekholm, l’azienda svedese resta in grado di eseguire il suo piano strategico di lungo periodo aggiudicandosi sempre nuovi contratti 5G nonostante le difficoltà del contesto operativo, con l’80% dei lavoratori ancora in smart working.

Attualmente, secondo il CEO di Ericsson, il Coronavirus non avrebbe avuto alcun impatto di rilievo sul business e dunque l’azienda dovrebbe essere in grado di raggiungere agevolmente gli obiettivi operativi fissati per il 2020.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button