Tim FissoApp e ProgTim

TIMGAMES: primo mese gratuito del servizio di cloud gaming per clienti TIM di rete fissa e mobile

TIM ha recentemente aggiornato le condizioni del suo servizio di cloud gaming chiamato TIMGAMES, offrendo anche il primo mese gratuito di accesso al catalogo, disponibile anche con connessione 4G, 4,5G e 5G su dispositivi mobili.

Il servizio TIMGAMES prevede infatti in questo periodo il primo mese gratuito (con la possibilità di disdire in qualsiasi momento) e poi passa al prezzo standard di 8 euro al mese nella sua versione base e senza accessori inclusi.

Per utilizzare il servizio su dispositivi mobili occorre scaricare l’App TIMGAMES per smartphone o tablet Android 9 o superiore. In seguito occorrerà verificare che lo smartphone o il tablet sia connesso al WiFi e si potrà creare un account nell’area Registra Account. 

Nella fase di registrazione tramite l’App sarà richiesto il numero di una linea TIM fissa o mobile da associare a TIMGAMES. Il cliente potrà utilizzare il servizio anche con connessione 4G, 4.5G e 5G, ma è comunque consigliato disporre di un controller compatibile.

Oltre che su smartphone e tablet, il servizio TIMGAMES con primo mese gratuito può essere usato anche sulla TV di casa collegando il TIMVISION Box alla TV.

Per completare l’esperienza, oltre all’abbonamento TIM propone il suo Gamepad al prezzo aggiuntivo di 1 euro al mese e la combo con Gamepad e TIMVISION Box per chi ne fosse sprovvisto, al prezzo totale di 11 euro al mese, ovvero 8 euro al mese per l’abbonamento (sempre con primo mese gratis), 1 euro al mese per il TIM Gamepad e 2 euro al mese per il TIMVISION Box.

Secondo fonti verificate, il nuovo abbonamento a TIMGAMES con primo mese gratuito è disponibile per tutti i clienti di rete fissa e di rete mobile che non abbiano attiva l’offerta TIM Advance 5G Unlimited. In questo caso, infatti, con l’offerta mobile 5G di TIM sono ancora inclusi tre mesi gratis del servizio.

Inoltre, il servizio può essere disdetto in qualsiasi momento senza costi extra. Nel dettaglio si può disdire sia l’abbonamento che il noleggio dei prodotti TIM Gamepad o del decoder TIMVISION Box direttamente dal sito ufficiale, dall’App MyTIM oppure contattando il servizio clienti TIM al 187 e al 119.

Recedendo dal noleggio, il cliente è tenuto a restituire i prodotti integri e funzionanti all’indirizzo comunicato da TIM e l’efficacia del recesso sarà subordinata all’avvenuta ricezione dei prodotti. Il cliente può alternativamente decidere di acquistare la proprietà dei dispositivi noleggiati, invece di restituirli. La cessazione della linea fissa a cui è associato TIMGAMES comporterà inoltre la cessazione automatica del servizio stesso.

Sul sito ufficiale dell’operatore e nell’App TIMGAMES è presente il catalogo aggiornato dei videogiochi inclusi in TIMGAMES, divisi per categorie: avventure, azione, giochi di ruolo, strategia, sport e corse.

In via esemplificativa, sono attualmente inclusi Badland, Human Fall Flat, Outcast, Silence, State of Mind, Syberia 3, Metro 2033, Lords of The Fallen e MotoGP 2020.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Immagine di repertorio

Se si attiva l’offerta TIM su rete fissa, è possibile aggiungere a noleggio anche il TIM Gamepad, oppure sia il TIMVISION Box che il TIM Gamepad.

La fruizione del servizio sulla TV di casa presuppone però una connessione internet di rete fissa in tecnologia FTTC, FTTE o FTTH, l’offerta attiva e l’utilizzo del TIMVISION Box collegato alla TV e alla linea residenziale di TIM. Inoltre, è necessario l’utilizzo del TIM Gamepad Bluetooth o di altro controller compatibile.

Per il mobile, invece, è necessaria una connessione TIM di rete mobile e l’offerta attiva, oltre all’utilizzo del Gamepad Bluetooth o altro controller compatibile. Con TIM, per la fruizione del servizio TIMGAMES sul territorio nazionale i Giga sono illimitati, ma solo se il cliente non ha esaurito il traffico dati della propria offerta. In Roaming UE è invece previsto un tetto al traffico dati utilizzabile.

Si evidenzia infine che i giochi inclusi nel servizio di cloud gaming di TIM, che vengono riprodotti in streaming e quindi senza necessità di download o aggiornamenti, prevedono tutti una determinata classe di età consigliata. Attraverso le opzioni di Parental Control, è sempre possibile limitare l’accesso dei minori ai contenuti con classi di età 12 e superiori.

Si ringraziano Alessandro, Davide, Mario, Simone e Valentina per le prime segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button