Reti 5G

INWIT e Lungarno Collection: le micro antenne saranno montate nel nuovo hotel Portrait Milano

Lungarno Collection, società di gestione alberghiera di proprietà della famiglia Ferragamo, e INWIT, la più importante società italiana per le infrastrutture per le telecomunicazioni wireless, hanno firmato un accordo per la realizzazione di una rete di impianti indoor per la connessione mobile all’avanguardia.

Portrait Milano, la nuova proprietà del gruppo, la cui apertura è prevista per la fine del prossimo anno, sarà la prima ad essere dotata di una rete di micro copertura dedicata che migliorerà la capacità di ricezione del segnale dei diversi operatori all’interno degli immobili, garantendo agli ospiti un utilizzo veloce ed efficace di smartphone, tablet e pc.

Le micro antenne sono già predisposte per la nuova tecnologia 5G che gli operatori stanno implementando su tutto il territorio nazionale e che permetterà lo sviluppo di nuove applicazioni nell’ambito dell’Internet of Things anche nel business dell’ospitalità di alta gamma.

Questo primo accordo firmato tra le due società prevede l’allestimento del sistema di micro antenne, oltre che negli ambienti dell’hotel Portrait Milano, anche in tutto il nuovo polo del lusso che nascerà intorno ad esso, all’interno dell’ex Seminario Arcivescovile di Corso Venezia, la cui corte interna di oltre 2800 metri quadrati accoglierà boutique, ristoranti e un’ampia area fitness e wellness.

Una nuova destinazione nel cuore del quadrilatero, aperta non solo agli ospiti del Portrait Milano, ma a tutti i milanesi che diventerà, grazie a questo accordo e alla nuova tecnologia di cui sarà dotato, anche un luogo di ricerca e sviluppo per applicazioni wireless all’ospitalità alberghiera e al retail di alta gamma, due settori che da sempre sono fiore all’occhiello dell’economia italiana.

Le micro antenne che INWIT installerà sono definite DAS (Distributed Antenna System). Sono di dimensioni ridottissime e facilmente adattabili a qualsiasi ambiente, senza alterarne il design.

Valeriano Antonioli, CEO del gruppo Lungarno Collection ha dichiarato:

Il tempo è oggi il lusso più grande. Ottimizzare il proprio tempo quando si viaggia è fondamentale e la tecnologia è il nostro migliore alleato. È per questo che nel disegnare questa nuova destinazione nel cuore del quadrilatero milanese che detterà tendenza in tanti ambiti,non potevamo che iniziare pensando di offrire a tutti i nostri ospiti una tecnologia in grado di garantire velocità ed efficienza nel passaggio di dati, oltre che dare la possibilità di usufruire facilmente di tutti i propri contenuti digitali (musica, foto, movies e altro) proprio come se si fosse a casa propria. INWIT rappresenta una tecnologia di lusso, che nei nostri alberghi si trasforma nel lusso della tecnologia. Con questa scelta Portrait (il nostro Brand di punta all’interno delle proprietà di Lungarno Collection) trova un connubio perfetto tra lo Human Touch, valore cardine del brand, e l’Innovazione verso la quale Portrait è sempre proteso per anticipare i desideri dei propri ospiti.

Giovanni Ferigo, Amministratore Delegato di INWIT, ha aggiunto:

Questo primo accordo per la realizzazione di sistemi DAS al Portrait Milano e nel nuovo polo del lusso firmato Lungarno Collection è per INWIT un passo importante sulla strada dello sviluppo delle infrastrutture per le telecomunicazioni wireless. Oltre ad essere il principale operatore infrastrutturale italiano con oltre 22 mila torri per la diffusione del segnale wireless di tutti gli operatori nazionali, siamo impegnati a realizzare una nuova rete infrastrutturale basata sulle micro antenne che integreranno i siti tradizionali per permettere uno sviluppo ottimale della nuova tecnologia 5G e di tutti i servizi e applicazioni che essa supporterà, con enormi benefici per l’economia oltre che per la vita sociale dei cittadini. Il fatto che un gruppo come questo abbia condiviso questo nostro progetto conferma la bontà della nostra attività da cui potrà trarre beneficio tutto il Paese.

Oltre ad avere una forte compatibilità architettonica, i DAS di INWIT hanno una bassissima emissione elettromagnetica al punto tale che il loro utilizzo si sta diffondendo anche nei principali ospedali e strutture sanitarie del Paese.

Nonostante queste caratteristiche, il segnale assicurato è stabile e potente e permette un utilizzo ottimale di tutti i device wireless.

Inoltre, i DAS garantiranno una diffusione ottimale dei servizi che saranno sviluppati sulla nuova tecnologia 5G che necessiteranno di coperture indoor apposite con assoluta stabilità di segnale.

Comunicato Stampa

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Continua a leggere

Back to top button
Close